Siniscola: ASNET dona ecografo al Poliambulatorio

Siniscola: ASNET dona ecografo

Siniscola: L’ASNET dona un ecografo alla Dialisi del Poliambulatorio

 

NUORO, 3 MARZO 2022 – Si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna del nuovo moderno ecografo che l’ASNET – Associazione Sarda Nefropatici Emodializzati e Trapiantati ha generosamente donato al Centro Dialisi del Poliambulatorio di Siniscola.

 

advertisement

All’evento erano presenti Bruno Denotti, presidente ASNET, Paolo Cannas, Direttore Generale dell’ASL n. 3 di Nuoro, Peppino Paffi, Direttore Sanitario aziendale, Franco Logias, Direttore dell’Unità Operativa Complessa Nefrologia e Dialisi dell’ASL nuorese e Gianluigi Farris, Sindaco di Siniscola.

 

«Questo periodo pandemico – ha raccontato brevemente Denotti – non ci è certamente stato di aiuto, e ha limitato un po’ le nostre attività.

Questo tuttavia non ci ha scoraggiati dall’attivarci per la raccolta fondi che ha consentito di donare questo utilissimo strumento ad una struttura che ne aveva necessità».

 

Il Direttore Generale dell’ASL n. 3 Paolo Cannas ha espresso profonda gratitudine per il bellissimo gesto di ASNET, e ha voluto raccontare agli operatori sanitari e al Sindaco di Siniscola le prospettive davvero interessanti che si stanno aprendo per la sanità dei territori.

«È sui territori che dobbiamo investire – ha ribadito con forza Cannas – sfruttando le opportunità che si stanno aprendo grazie ai fondi del PNNR.

Saranno tre, in particolare, i settori sui quali vogliamo puntare: tecnologia, edilizia e telemedicina, affinché possa essere finalmente realizzata la presa in carico del paziente in questo tipo di strutture intermedie, come il Poliambulatorio di Siniscola, senza più la necessità di costringere i cittadini a spostarsi anche per prestazioni a bassa intensità di cura».

 

Il Direttore della Nefrologia e Dialisi dell’ASL n. 3 di Nuoro, Franco Logias, ha ricordato le potenzialità di una struttura come quella di Siniscola che, sebbene soffra un pochino di carenze di personale (come purtroppo avviene in generale in sanità), ha un eccellente equipe infermieristica e, da un punto di vista strutturale e tecnologico, è un vero gioiellino.

«Tra l’altro – ha precisato Logias – questa struttura si presta perfettamente anche per il nostro progetto Dialisi vacanza, che quest’anno cercheremo di riproporre con congruo anticipo per venire incontro ai tantissimi turisti che, ogni estate, frequentano questo bellissimo tratto di costa orientale».

 

«La comunità di Siniscola – ha affermato il Sindaco, Gianluigi Farris – è profondamente riconoscente ad ASNET per questa importante donazione, e ci conferma l’importanza strategica di questa struttura sanitaria, capace di far gravitare anche pazienti provenienti da Budoni, San Teodoro e, per la Dialisi, perfino Olbia».