Selargius – Deferito in stato di libertà un 18enne

Selargius - Deferito in stato di libertà un 18enne

Selargius – Deferito in stato di libertà un 18enne

Ieri a Selargius, i carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un normale servizio di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, un diciottenne del luogo, disoccupato e incensurato.

Al termine di una perquisizione personale e successivamente domiciliare, egli è stato trovato in possesso di due pezzi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, di un pezzo di hashish da 15,2 grammi, la cifra contante di 480€ in banconote di piccolo taglio, verosimile provento di attività di spaccio, nonché vario materiale per il confezionamento delle sostanze stupefacenti in dosi.

Il giovane era altresì in possesso di un tirapugni in metallo in colore oro. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro probatorio penale e verrà debitamente custodito in attesa di essere versato presso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Cagliari.

advertisement
Articolo precedenteGiba – Deferito in stato di libertà un 44enne
Articolo successivoVillacidro – Deferito in stato di libertà per inadempimento di un ordine dell’autorità un 43enne
Michael Bonannini (La Maddalena, 8 Agosto 2000), è un regista, sceneggiatore e scrittore emergente. Ha studiato al Liceo Linguistico di La Maddalena, dove si è diplomato nel 2019. Nell'estate del 2018 ha frequentato il workshop "Plus Movie And Communication Course", presso la CSUN di Los Angeles, dove ha studiato storia del cinema e copywriting. Tra il 2019 e il 2020 ha frequentato la "Scuola di Altaformazione per Sceneggiatori Cinetelevisivi", (Associazione Script&Film), dove ha appreso le tecniche dello story-telling e della sceneggiatura cinetelevisiva. Il suo primo lavoro è del 2019, quando ha prodotto, scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio: "Arrivederci Casa", disponibile su YouTube. Durante l'estate 2020 ha prodotto, scritto e diretto il suo secondo cortometraggio: "Il Ragazzo Che Collezionava L'Uomo Ragno", anch'esso disponibile su YouTube. Il corto è stato proiettato fuori concorso al Premio Solinas 2020. Nell'Ottobre del 2020 si è trasferito a Cagliari per frequentare l' "Accademia D'Arte di Cagliari", nella triennale di Scrittura Creativa e Editoria, dove si è formato come scrittore, editor, correttore di bozze, blogger, poeta e giornalista. E' iscritto regolarmente alla Creative Writers Italia, con riconoscimento MISE. Il suo primo libro, "Spento: Parole di un cuore spezzato" è in tutte le Librerie e Store Online.