Nuoro: proseguono i controlli contro il covid, 5 multati

Nel corso del fine settimana i Carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro, nell’ambito della mirata attività di monitoraggio e contenimento dell’emergenza sanitaria condotta a largo raggio, hanno attuato sull’intera provincia, uno spiegamento di forze volto sia al contrasto dei fenomeni predatori e ai controlli degli esercizi commerciali relativamente al rispetto delle norme di contenimento dell’epidemia da Covid-19, sanzionando amministrativamente cinque persone.

Sono stati implementati i servizi di perlustrazione con posti di controllo e posti di blocco, nel corso dei quali sono stati effettuati numerosissimi controlli e perquisizioni, assicurando un dinamico e capillare presidio su tutta la provincia.

Complessivamente sono state identificate oltre 700 persone, controllati 125 locali pubblici ed impiegati oltre 200 Carabinieri nei piccoli e medi centri.

L’attività di prevenzione posta in essere dai militari dell’Arma sui comuni della giurisdizione ha consentito, inoltre, di contestare un illecito amministrativo ad un allevatore orotellese il quale, aveva lasciato una cinquantina circa di capi ovini liberi di circolare lungo s.s. 129 Nuoro-Macomer, creando pericolo e intralcio alla circolazione stradale.

advertisement

Infine, un uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di evasione, fermato lontano dalla propria abitazione fuori dagli orari consentiti senza una valida giustificazione in violazione delle limitazioni cui era sottoposto.

I controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro, continueranno con un’azione sempre più attenta e aderente ai bisogni del territorio, a tutela della cittadinanza.