Lega Sardegna: Filippo Maturi fa tappa nell’isola. Antonio Montisci nominato responsabile del dipartimento regionale.

Filippo Maturi, responsabile nazionale tutela e benessere degli animali per la Lega ha fatto tappa in Sardegna e ha dedicato un'intera giornata alla discussione dell'importante tema e alla nomina del responsabile dipartimento regionale: il veterinario Antonio Montisci. 

Filippo Maturi, responsabile nazionale tutela e benessere degli animali per la Lega ha fatto tappa in Sardegna e ha dedicato un’intera giornata alla discussione dell’importante tema e alla nomina del responsabile dipartimento regionale: il veterinario Antonio Montisci. 

“Una giornata intensa dedicata a un tema ampio che tocca le sensibilità di moltissime persone. – commenta al termine della visita il segretario regionale Lega Sardegna, Dario Giagoni.
Questa mattina il sopralluogo nei canili della provincia di Oristano, che ci ha dato modo ancora una volta di osservare tanti piccoli amici a quattro zampe che nonostante tutto con incrollabile fiducia guardano al genere umano con amore, ma anche di parlare con le persone che quotidianamente vivono queste realtà, senza badare alle festività o ai riposi, i cui occhi si riempiono spesso di lacrime di frustrazione dinnanzi alla cattiveria dell’uomo ma che non mollano!
Per loro, per i nostri piccoli amici a quattro zampe, il Gruppo Lega ha depositato ieri una proposta di legge per dire basta ai cani alla catena in Sardegna. Nonostante l’accresciuta sensibilità dei cittadini al benessere degli animali e alle loro esigenze etologiche, difatti, sono moltissimi i cani tuttora tenuti alla catena per lunghi periodi di tempo, spesso per tutta la loro vita. Addirittura si stima che centinaia di cani tenuti a catena sono andati incontro ad una morte atroce e ferimenti a causa degli incendi che hanno devastato più di 20.000 ettari di terreno in Sardegna.
Questo è inaccettabile!  – prosegue Giagoni – Di grande interesse anche la visita all’azienda 3A di Arborea, con i quali abbiamo avviato un dialogo volto al miglioramento delle carenze  manifestate. Un’interessante tour nella provincia di Oristano che si conclude con la nomina dell’amico Dott. Antonio Montisci quale responsabile regionale del dipartimento tutela e benessere animale.
Antonio è una persona che novera tra i suoi tanti pregi non solo una grandissima conoscenza della materia ma anche una sensibilità unica e un pathos che gli consente di relazionarsi con il prossimo in modo limpido e sincero. Non posso che fare lui i migliori auguri di buon lavoro e ringraziarlo sinceramente per quello già svolto nella sua veste di responsabile del servizio sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare!”