Servizio Civile, martedì la presentazione dei progetti Acli provinciali Cagliari

Posti per 29 volontari: domande entro il 26 gennaio 

Saranno presentati nel corso di una diretta streaming prevista per il prossimo martedì 18 gennaio alle ore 18 sui canali social di Acli Cagliari. I termini per la presentazione delle domande per il Servizio Civile Universale nelle Acli sono già aperti. Possibile fare domanda sul portale domandaonline.serviziocivile.it entro il 26 gennaio prossimo alle ore 14.00

Una scelta che cambia la vita. Tua e degli altri.  

Dalla parità di genere alla promozione della legalità. E poi impegno nell’assistenza, nel sociale, nell’integrazione, nell’Educazione e promozione culturale.

advertisement

Sono 29 i posti disponibili per il Servizio Civile Universale nelle Acli in tutto il sud Sardegna: dieci progetti della durata di 12 mesi per 25 ore settimanali retribuite con un assegno di 444,30 euro mensili. Tutti i progetti saranno presentati nel corso di una diretta streaming prevista per il prossimo martedì 18 gennaio alle ore 18 sui canali social di Acli Cagliari.

Alla diretta, libera e aperta a tutti, parteciperanno la responsabile del servizio civile delle Acli provinciali di Cagliari Fabiola Nucifora, l’OLP (operatore locale di progetto) Giulia Serri e Fabio Corda del Circolo Acli di Elmas. Nel corso dell’evento saranno inoltre illustrate le modalità di presentazione delle domande.

Il Bando, attualmente attivo, è riservato a giovani tra i 18 e i 28 anni. È possibile presentare la propria domanda di partecipazione esclusivamente attraverso il portale domandaonline.serviziocivile.it entro le ore 14 del prossimo 26 gennaio. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema tramite SPID oppure, per i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e per gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia che non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento per le politiche giovanili.

«I progetti di Servizio Civile Universale sono stati e rimangono una delle componenti più importanti per la nostra associazione, non soltanto perché consentono di allargare la nostra azione, ma anche perché rappresentano un’opportunità importante che contribuiamo a offrire ai giovani, un’occasione per mettersi alla prova e crescere mettendo il proprio tempo a disposizione della collettività – dice Giacomo Carta, presidente delle Acli provinciali di Cagliari –. Allo stesso tempo il servizio permette ai ragazzi di acquisire capacità direttamente spendibili a livello lavorativo e confrontarsi con un contratto che prevede diritti e doveri: dall’orario alle ferie, alla retribuzione».

Di seguito l’elenco dei progetti suddivisi per area tematica:

 

  • AGRICOLTURA SOCIALE

Rispettiamo l’ambiente, 1 posto disponibile a Gesico 

Resisto a casa, 1 posto disponibile a Gesico

 

  • ANIMATORI DI COMUNITA’

Re.Te. – Resilienza del Territorio, 2 posti disponibili a Elmas, 1 a Gesico, 1 a San Giovanni

Diventiamo ciò che costruiamo, 1 posto a Elmas, 1 a San Giovanni Suergiu, 1 a Cortoghiana

 

  • DISPERSIONE SCOLASTICA

Andiamo a studiare, 1 posto disponibile a Elmas

Una scuola a dimensione famigliare, 2 a Cagliari, 2 a Elmas, 1 a Gesico

  • DIRITTI PER TUTTI

A scuola di legalità, 2 posti disponibili a Cagliari, 2 a Elmas

  • ANIMAZIONE CULTURALE CON GLI ANZIANI

Voglio essere social, 2 posti disponibili a Cagliari, 2 a Elmas, 1 a San Giovanni Suergiu, 1 a Decimomannu

  • PARITA’ DI GENERE

No alla violenza di genere, 2 posti disponibili a Cagliari

Equilibrio Colf, 2 posti disponibili a Cagliari (Patronato)

Le schede dei singoli progetti sono disponibili sul portale aclicagliari.it e su acli.it

Per maggiori informazioni è possibile inoltre contattare la segreteria Acli Cagliari al numero 07043039 o inviando una e-mail a acliprovincialicagliari@gmail.com