Salvatore Di Sarno e la campagna vaccinale per i bambini

Salvatore di Sarno

“Da alcuni minuti mi è arrivata una comunicazione con la quale l’Asl Na 3 Sud Distretto 48, annuncia la sospensione immediata e temporanea delle vaccinazioni pediatriche anti – Covid presso gli Ambulatori Distrettuali di Marigliano e di Somma Vesuviana. Nella lettera è scritto: “Per sopraggiunta causa di forza maggiore, indipendente dalla organizzazione distrettuale (blocco connettività su tutta la rete informatica Asl Napoli 3 Sud), si comunica la sospensione immediata ed in via temporanea, delle attività vaccinali pediatriche anti – Covid effettuate presso gli Ambulatori Distrettuali di Pontecitra a Marigliano e Via Tenente Indolfi a Somma Vesuviana”. Io sono in stretto contatto con la dott.ssa Maria Giuliano, referente dei pediatri di Somma Vesuviana e non sarebbe esclusa la possibilità di effettuare la campagna vaccinale anche nei giorni di Sabato e Domenica appena arriverà la comunicazione di ripartenza da parte dell’Asl Na 3 Distretto 48. Il mio appello ed auspicio è quello di fare l’impossibile per fare ripartire subito la campagna vaccinale per i bambini. Bambini che in queste ore con grande spirito di sacrificio stanno seguendo la DAD. L’obiettivo infatti è quello di consentire un rientro in presenza dal 30 Gennaio con un minimo di sicurezza e dunque la vaccinazione è davvero importante. Una campagna vaccinale che a Somma Vesuviana stava andando bene! Eravamo arrivati a 210 vaccinazioni in pochi giorni!”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano.