Progetto “SIBaTer – Banca delle Terre: al via il bando

Progetto “SIBaTer – Banca delle Terre: al via il bando  per la presentazione delle manifestazioni di interesse.

Il Comune di Sorso – Assessorato alle Attività produttive, ha pubblicato l’avviso per l’iscrizione volontaria di terreni privati e dei relativi fabbricati rurali e aziende agricole nell’elenco comunale dei terreni abbandonati o incolti.

 

 

Il Comune di Sorso ha pubblicato l’avviso pubblico per l’iscrizione volontaria di terreni privati e dei relativi fabbricati rurali e aziende agricole nell’elenco comunale dei terreni abbandonati o incolti nell’ambito del progetto SIBaTer: il supporto istituzionale alla Banca delle Terre promosso dall’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni italiani, con il supporto tecnico della sua Fondazione IFEL – Istituto per la Finanza e l’Economia Locale, azione finalizzata allo sviluppo dell’economia del territorio e alla creazione di opportunità di occupazione e reddito per i giovani nonché alla salvaguardia degli equilibri idrogeologici, la protezione ambientale e la tutela del paesaggio, della biodiversità e delle produzioni agroalimentari locali.

advertisement

L’amministrazione comunale aveva aderito al Progetto con delibera della Giunta Comunale n.9 del 27.01.2021 per avviare subito dopo le procedure di censimento dei terreni e dei beni non produttivi, pubblici e privati, presenti sul territorio e quindi una successiva ricognizione pubblica dei soggetti interessati alla loro gestione in funzione di progetti di utilizzo e di valorizzazione degli stessi.

A seguito della costituzione del gruppo di lavoro intersettoriale comunale e della presentazione pubblica dell’iniziativa, avvenuta lo scorso 12 dicembre 2021 presso il Palazzo Baronale grazie al supporto del team nazionale e regionale di progetto, l’iniziativa entra quindi nel vivo della fase operativa anche a seguito dell’individuazione di Sorso quale “Progetto Bandiera” SIBaTer, ossia tra le esperienze pilota a livello nazionale nella definizione di Buone Pratiche di Gestione.

Il Comune in prima linea

L’Amministrazione comunale avrà quindi un ruolo strategico nell’incontro fra domanda e offerta mettendo in contatto le parti interessate per favorire il buon fine dell’affidamento nelle diverse forme previste dal diritto privato attraverso le forme contrattuali più idonee a seconda dei casi, come ad esempio il comodato d’uso, il contratto di affitto agrario, la concessione di usufrutto e, nel caso di Cooperativa o Associazione, in compartecipazione sulla base di quanto stabilito nello Statuto della cooperativa/associazione, con il conferimento della proprietà dei suoli o anche del solo diritto di godimento.

L’avviso pubblico si rivolge ai proprietari di terreni abbandonati e incolti interessati all’inserimento degli stessi nella Banca delle Terre comunale e che si dichiarino disponibili per il temporaneo affidamento in gestione a terzi. In una fase successiva infatti, l’Amministrazione Comunale acquisirà le manifestazioni di interesse da parte di giovani con progetti di valorizzazione del territorio e procederà mettendo in contatto le parti interessate.

Laboratorio di Agricoltura sociale

SIBaTer rappresenta una grande opportunità di sviluppo, di prospettiva e di indirizzo economico e sociale per tutto il nostro territorio – sottolinea l’Assessore alle Attività produttive del Comune di Sorso Marco Greco – e con questo intento abbiamo voluto aderire al progetto.

Si tratta infatti di uno strumento innovativo di gestione delle politiche di sviluppo locale che consente di creare occupazione e reddito attraverso una serie di meccanismi come la generazione di proposte territoriali per la valorizzazione di terre, ma anche di immobili, e di diverse attività di servizi attraverso l’incentivazione dell’imprenditoria giovanile e del Terzo settore. Vediamo e viviamo il progetto – continua Marco Greco – come un grande laboratorio di agricoltura sociale, con una visione che va oltre qualsiasi classificazione e che coinvolge tutta una serie di componenti che riguardano in particolare il lavoro etico, l’ambiente e il sociale.

Siamo dentro un grande intervento che ci offre strumenti procedurali e riferimenti operativi e tecnici che possiamo impiegare in un proficuo rapporto pubblico-privato finalizzato allo sviluppo concreto e reale del nostro territorio partendo dalle sue esigenze; questo è necessario per prepararci, attraverso la progettualità, alle nuove sfide che ci attendono sul piano dello sviluppo locale e della ripresa economica“.

 “L’idea è quella di ripartire dalle radici, dall’identità e dalla vocazione agricola del territorio per creare nuovi modelli di sviluppo locale che siano in grado di coniugare tradizione e innovazione – afferma il sindaco Fabrizio Demelas.

L’agricoltura e il territorio costituiscono il nostro DNA e da qui nasce tutta una serie di iniziative che la nostra Amministrazione comunale ha messo in campo fin dal suo insediamento nel 2019 nell’ambito dell’agricoltura sociale e della valorizzazione delle filiere e delle produzioni agroalimentari, in particolare quella vitivinicola e olivicola, anche con una presenza attiva nell’ambito delle iniziative in seno all’Associazione Nazionale Città del Vino  e all’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

L’azione di valorizzazione del nostro patrimonio e di utilizzo di tutte le opportunità normative e finanziarie è fondamentale – aggiunge e questo progetto, il servizio di supporto ad esso legato e la creazione della Banca delle Terre sono la leva che può far sbocciare le idee imprenditoriali e le iniziative dei giovani dando loro quella possibilità che ora manca”.

Avviso, modalità di presentazione dell’istanza e modulo di iscrizione sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Sorso al link  bit.ly/34KOlAf

 INFO E CONTATTI

Le istanze, da compilare secondo lo schema dell’allegato all’avviso potranno essere inviate alla mail protocollo@comune.sorso.ss.it o via posta certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.sorso.ss.it, riportando in oggetto l’indicazione Progetto Sibater – manifestazione di interesse Terreni Privati oppure consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sorso, Piazza Garibaldi n. 1.

Eventuali richieste di informazioni e chiarimenti potranno essere inoltrate via e-mail all’indirizzo dedicato: sibater@comune.sorso.ss.it.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti sul progetto SIBaTer è invece possibile consultare il sito www.sibater.it