Il progetto N.O.I. – Martedì i primi risultati raggiunti, le buone pratiche e le prospettive

Il 25 gennaio l’evento dell’ASPAL sul collocamento mirato

 

Cagliari, 22 gennaio 2022. I primi risultati raggiunti dal progetto “N.O.I. – Network per l’Occupabilità e l’Inclusione” saranno illustrati martedì 25 gennaio alle ore 10 nel corso del secondo evento promosso dall’Aspal, l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro. L’iniziativa, come è noto, punta a rafforzare il collocamento mirato delle persone con disabilità (Legge n. 68/99).

L’evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook dell’ASPAL e su ulteriori piattaforme. Sono previsti approfondimenti tematici, testimonianze e buone pratiche sull’inclusione lavorativa.

advertisement

Assieme a Maika Aversano, direttrice generale dell’Aspal, ci saranno: Alessandra Zedda, assessora regionale del Lavoro; Roberto Doneddu, direttore generale del Lavoro della Regione; Donatella Rubiu, coordinatrice del settore collocamento mirato dell’Aspal; Giovanni Salomone, manager SCS Consulting; Donatella Petretto, delegata del Rettore per le politiche sulla disabilità, i DSA e i BES – responsabile SIA Università di Cagliari; Franca Mele, presidente della commissione per le problematiche degli studenti con disabilità e DSA Università di Sassari; Caterina Giannattasio, direttrice Cagliari accessibility lab Università di Cagliari; Luca Gaviano, referente osservatorio IERFOP Onlus; Stefania Gelidi, portavoce Forum del terzo settore Sardegna; Stefania Terlizzi, dirigente generale Agenzia del lavoro di Trento; Giusi Presti, responsabile del collocamento mirato area modena Agenzia regionale per il lavoro Emilia-Romagna; Massimo Caroli, presidente consorzio di cooperative sociali Fare Comunità ASP e Azienda pubblica di servizi alla persona – Romagna Faentina.

Presentato ufficialmente lo scorso 14 dicembre e finanziato dal POR FSE 2014/2020, il progetto N.O.I. ha previsto un’indagine conoscitiva e un percorso di animazione territoriale con l’obiettivo di costruire una rete di collaborazione per un’azione coordinata in ambito sanitario, sociale e di politiche attive del lavoro. Per partecipare all’evento, che garantirà un servizio di interpretariato LIS, è necessario compilare il form di registrazioneBit.ly/progettoNOI

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa: segreteria@progettonoi.info