Denunciato a Selargius un 21enne per aver falsificato una polizza

Ieri a Selargius a conclusione di un’attività d’indagine scaturita dalla denuncia querela presentata qualche tempo prima da una 48enne del posto, i carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per truffa aggravata un 21enne napoletano, disoccupato, molto noto alle forze dell’ordine. In particolare gli operanti hanno accertato che il ragazzo creando un falso sito internet recante il logo di una nota compagnia assicurativa, con artifizi e raggiri era riuscito a farsi consegnare dalla denunciante la somma di €130 per l’emissione di una inesistente polizza assicurativa RCA auto. La donna invogliata dal prezzo particolarmente favorevole offerto da quel sito apparentemente riconducibile a quella società di assicurazioni, si era determinata a effettuare il pagamento del premio proposto, salvo poi rendersi conto mediante verifica presso la società assicurativa, che riferiva di non avere in carico nessuna polizza che la riguardasse, di aver semplicemente inviato denaro a un truffatore. I militari sono giunti all’identificazione dell’autore del reato mediante tracciatura del percorso del danaro.