Copagri – Quirinale, buon lavoro a Sergio Mattarella e grazie per il suo grande atto di responsabilità

"Accogliamo con grande soddisfazione la rielezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica italiana, con la quale il Capo dello Stato ha dato nuovamente prova di grandissima responsabilità nei confronti del Paese e dei cittadini italiani". Lo afferma il presidente della Copagri Franco Verrascina

 

Verrascina, la lungimiranza del Capo dello Stato contribuirà a dare all’agricoltura la considerazione che merita.

“Accogliamo con grande soddisfazione la rielezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica italiana, con la quale il Capo dello Stato ha dato nuovamente prova di grandissima responsabilità nei confronti del Paese e dei cittadini italiani”. Lo afferma il presidente della Copagri Franco Verrascina dopo il vero e proprio plebiscito verificatosi in Parlamento.

advertisement

“Quella di Mattarella è stata una scelta coraggiosa in un momento molto complesso e delicato per le istituzioni e per il Paese intero, ancora alle prese con le ripercussioni della drammatica fase pandemica”, prosegue Verrascina, inviando al Presidente della Repubblica le più vive congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro da parte della Copagri e degli agricoltori italiani, “nelle certezza che la sua grande esperienza di uomo dello Stato saprà dare ancora quello slancio necessario a rilanciare lo sviluppo del Paese”.

“Siamo inoltre sicuri che Mattarella, con le sue grandi doti umane, politiche e culturali, continuerà a svolgere in maniera equilibrata il suo ruolo di garante delle istituzioni e che la sua lungimiranza contribuirà a dare all’agricoltura quella considerazione che merita e quella spinta necessaria a permettere al settore di esprimere appieno il proprio grande potenziale e continuare a essere protagonista della ripresa e della crescita economica e sociale”, conclude il presidente della Copagri.