Bando Aspal per 10 giovani chef e food manager, destinazione Sud Corea

Brevi dall'Aspal, annunci e informazioni
Brevi dall'Aspal, annunci e informazioni

Cagliari, 13 gennaio 2022 – Entra nel vivo il  progetto dell’Aspal Foodss.2 – Cibo, imprenditorialità, e occupazione tra Corea del sud e Sardegna, che vede la stretta collaborazione tra l’Isola e lo stato asiatico nell’ambito della promozione e internazionalizzazione delle produzioni locali di eccellenza e nella formazione dei giovani sardi per la valorizzazione dei prodotti territoriali in campo enogastronomico.

L’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro  ha infatti pubblicato l’avviso pubblico per la selezione di 10 ragazzi e ragazze che beneficeranno dell’attività formativa.

 

Diverse le figure ricercate, tra cuochi, esperti in abbinamento cibo-vino e food manager addetti agli allestimenti fieristici.

Per partecipare alla selezione ci sarà tempo sino al prossimo 31 gennaio.

I giovani verranno formati attraverso un percorso combinato tra attività in aula (50 ore di lezione frontale e laboratorio) e visite didattiche nelle aziende di trasformazione partner del progetto (40 ore). I contenuti didattici spazieranno tra: i prodotti tipici, a marchio di garanzie e tutela e i presidi; focus sulla Sardegna – la cucina del territorio e stagionalità dei prodotti: dal prodotto di qualità al piatto di successo; il mondo del vino in Sardegna: vitigni autoctoni, zone di produzione e abbinamenti col cibo; igiene, trattamento e conservazione delle produzioni e dei cibi; cenni sulle abitudini alimentari coreane in relazione al consumo dei prodotti italiani e sardi.

advertisement

I quattro allievi più meritevoli parteciperanno alla fiera internazionale “Seoul Food & Hotel 2022” che si terrà in Corea il prossimo giugno. L’attività formativa sarà curata da COI Accademia Enogastronomica (Casa Puddu).

Avviso e domanda di selezione si possono scaricare dal sito ASPAL:

http://www.regione.sardegna.it/j/v/2362?s=44&v=9&c=14207&c1=4920&id=97461