Arrestato cittadino della Guinea per essersi presentato all’Ufficio immigrazione con documento falso

Arrestato cittadino della Guinea

Arrestato cittadino della Guinea per essersi presentato all’Ufficio immigrazione con documento falso

 

Nella giornata di ieri gli investigatori della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile procedeva all’arresto di un cittadino della Guinea, anni 23, per aver alterato un passaporto a lui intestato.

L’uomo si presentava presso gli sportelli dell’Ufficio Immigrazione della locale Questura,   per l’acquisizione dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato che impone al richiedente l’esibizione di un documento valido di identità, dove esibiva un passaporto della Repubblica di Guinea a lui intestato che da un primo controllo risultava di dubbia veridicità. Ulteriori accertamenti effettuati dalla Squadra Mobile, con l’ausilio di personale della Polizia di Frontiera, consentivano di individuare le anomalie del documento che ne certificavano la contraffazione.

advertisement

Trattandosi di un documento valido per l’espatrio falso si procedeva pertanto all’arresto del cittadino extracomunitario, il quale al termine della redazione degli atti, veniva trattenuto presso le locali camere di sicurezza in attesa di essere condotto, nella giornata odierna, presso il locale Tribunale per la convalida del citato provvedimento e l’esecuzione del rito per direttissima.