Festa per Giovanna Umana, la nuova centenaria di Oristano

assessora Sotgiu Giovanna Umana centenaria Oristano

Oristano ha una nuova centenaria: è Giovanna Umana che, ieri, ha festeggiato il suo primo secolo di vita nella casa della figlia Mariella, ai familiari e agli amici più stretti.

L’Assessore comunale Marcella Sotgiu ha partecipato alla festa, consegnandole una targa di auguri a nome del Sindaco Lutzu e della città.

 

Nata a Oschiri il 5 dicembre 1921, Giovanna Umana era sposata con Angelo Orrù e insieme a lui, che era ufficiale della Guardia di Finanza, ha vissuto in diversi centri dell’isola.

Madre di tre figli, Pierpaolo, Mariella e Renzo, e nonna di Nicola che vive a Oristano e Pierangelo che vive in Germania ed è rientrato apposta in Sardegna per farle gli auguri, è stata maestra d’asilo e quando si è trasferita a Oristano ha aperto un emporio all’ingrosso in via Tirso. Proprio in quegli anni è stata tra le prime donne ad avere una automobile a Oristano: “Una bella Fiat 600” ci tiene a precisare, ricordando che a metà degli anni ’50 erano pochissime le donne che a Oristano possedevano un’autovettura.

advertisement

Ama l’uncinetto, la musica (soprattutto quella napoletana), la lettura e le poesie di Pascoli e Leopardi. 

E’ un’ottima cuoca e fino a poco tempo fa deliziava parenti e amici con le sue pietanze.