Avvicendamento al vertice del Comando Militare Esercito Sardegna

Da oggi il Generale di Brigata Stefano Scanu è il nuovo Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna (CMESA), avvicendando al Comando del CMESA il Generale di Divisione Francesco Olla.

Nei due anni e mezzo trascorsi al vertice del Comando territoriale dell’isola, il Generale Olla, chiamato ad assumere un altro incarico presso lo Stato Maggiore dell’ Esercito a Roma, oltre ad aver ampliato e consolidato i rapporti tra Esercito e autorità politiche, religiose e culturali della Sardegna, ha diretto molteplici importanti attività operative che lo hanno visto impegnato sia sul fronte sanitario – con la campagna “AD ADIUVANDUM” nell’attività di screening e vaccinazione contro il COVID 19, in qualità di Ufficiale Generale Coordinatore Regionale per il supporto fornito dalla Difesa alla Regione Autonoma della Sardegna, attraverso l’impiego di un hub mobile per le vaccinazioni di massa nelle isole minori e nelle aree isolate – sia in ambito operativo e addestrativo a favore del Dipartimento della Protezione Civile della Sardegna con l’esercitazione “BENTU ESTU” e “BENTU ESTU Series”.

Biografia Gen. Scanu

Il Generale Scanu, originario di Cagliari, ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Torino. Completato l’iter formativo ha avuto numerose esperienze di comando e di staff a livello nazionale e internazionale ed è stato Addetto per la Difesa presso l’Ambasciata italiana nella Repubblica Popolare Cinese e Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito.