“1984: Ecce homo”: Medas e Artisti Fuori Posto portano in scena Orwell

1984: Ecce homo

Che cosa è il controllo? Che cos’è la libertà? In uno scenario distopico di perenne guerra contro nemici incerti, i personaggi orwelliani O’Brien e Winston si confrontano su queste domande all’interno del nuovo spettacolo di Gianluca Medas liberamente tratto da “1984” il capolavoro di George Orwell.

La piece, dal titolo “1984: Ecce homo”, che vede in scena gli attori Filippo Salaris e Alessandro Pani, è frutto di una coproduzione delle compagnie Artisti Fuori Posto e Figli d’arte Medas, andrà in scena sabato 11 Dicembre alle ore 20:30 e domenica 12 Dicembre alle 18:30 al Teatro Moderno di Monserrato. 

I due protagonisti, con la forza data loro dai ruoli di carceriere per O’Brien, e di carcerato portatore di idee eversive per Winston, si affrontano in un dialogo che ruota attorno alla vita, alla realtà come illusione, alla libertà, alla verità, all’amore e alle scelte che si devono o possono fare per ottenere il meglio. Chi ha ragione? E perché qualcuno dovrebbe aver ragione? L’ossessione di Winston è conoscere la fonte di controllo della realtà, una realtà che O’Brien sostiene essere puramente illusoria e governata dal Grande Fratello.

In entrambi vi è la consapevolezza che la risposta definitiva, la verità, la libertà, passano attraverso il dolore e la paura. Forse per ribellarsi al controllo assoluto è necessaria una nuova prospettiva.

La scena è asettica e alla geometrica scenografia disegnata da Marco Nateri (che ha curato anche i costumi) si aggiungono elementi che paiono comparire dal nulla, creati dai disegni luminosi di Andrea Piras, dai suoni e dalle musiche di Fabio Coronas e dalle proiezioni delle animazioni (sempre di Fabio Coronas) e dei video realizzati da Filippo Salaris arrivando così a costruire un “universo altro”, parallelo al nostro in cui la storia segue una linea diversa. Ma davvero le differenze sono così tante?

ARTISTI

Con Filippo Salaris, Alessandro Pani

advertisement

Regia: Gianluca Medas

Aiuto regia: Sonia Soro

Attori in audio e in video: Eleonora Giua, Piero Murenu, Luigi Pusceddu, Alessio Arippa, Stefania Chessa, Sonia Soro, Noemi Medas

Scenografia e costumi: Marco Nateri

Costruzione scene: Piero Murenu e Romeo Pani

Luci: Andrea Piras

Illustrazioni e musiche: Fabio Coronas

Immagine Coordinata: Piero Murenu

INFO

Sede spettacolo: Teatro Moderno Monserrato, Via XXXI Marzo 1943, 20 Monserrato

Giorno:  11 Dicembre h 20:30, 12 Dicembre h 18:30

Ingresso: 10,00 € + d.p.

Per acquisto biglietti: www.liveticket.it/figlidartemedas

Informazioni:  info@artistifuoriposto.com – 393 8256330