Rai: Mura (Pd), non mutilare Tgr notte Sardegna

"Fronte bipartisan contro scelte centraliste"

Air Italy: Mura (Pd)

Rai: Mura (Pd), non mutilare Tgr notte Sardegna

Non mutilare Tgr notte“. Il taglio dell’edizione notturna del Tgr della notte sarebbe una mutilazione per l’informazione della Sardegna. Difficile accettare il calcolo dei minimi risparmi a fronte dell’inaridimento di una fonte di notizie regionali fornite dal servizio pubblico: sono altre le logiche che dovrebbero governare le scelte della Rai.

Per una Regione a Statuto speciale come la Sardegna, la Tgr è a tutti gli effetti un’articolazione del sistema regionale, e dunque credo si debba opporre un fronte bipartisan a scelte centralistiche che prescindono dai territori e dalle Autonomie”.

Lo afferma la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), in merito alla chiusura, da gennaio, dell’edizione notturna dei Tg Rai delle redazioni regionali.

advertisement

“Ciò accade proprio mentre i sindacati denunciano la decadenza della sede Rai della Sardegna e l’impoverimento dell’organico”, prosegue Mura, chiedendo a Solinas di “decidersi ad ascoltare anche questo appello, perché se vorrà fare una vera battaglia per il servizio pubblico in Regione troverà molti alleati”.