Oristano: tre società a capo della gestione del Campo Tharros

Il Comune di Oristano ha aggiudicato la gestione del Campo Tharros al raggruppamento di associazioni sportive composto dalla società polisportiva Tharros, dall’ASD Atletico Oristano e dall’Unione sportiva Oristanese.

Questa mattina la commissione comunale si è riunita in seduta pubblica nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi per la terza fase della procedura di individuazione del gestore del complesso sportivo.

La commissione ha esaminato l’offerta tecnica contenuta nell’unica proposta presentata.

 

Le tre società, che gestiranno l’impianto per 17 anni, hanno presentato un’offerta che prevede tra le altre cose una club house per l’ospitalità degli atleti e il rifacimento del fabbricato che ospitava i vecchi spogliatoi.

advertisement

Soddisfazione per l’esito del bando pubblico è stata espressa dal Sindaco Andrea Lutzu e dall’Assessore allo Sport Maria Bonaria Zedda: “Auspichiamo un pieno rilancio dello storico impianto sportivo della Tharros. In questi anni abbiamo investito ingenti risorse per rendere pienamente fruibile la struttura. Oggi, grazie al coinvolgimento delle società sportive siamo certi che il Campo Tharros potrà recuperare l’importanza che ha avuto per decenni nel sistema sportivo locale”.

Sempre oggi la Commissione comunale ha tenuto la prima seduta pubblica per l’individuazione del nuovo gestore dell’area sportiva di Donigala. È stata aperta la documentazione amministrativa dell’unica offerta presentata dalla ASD Alba tennis di Donigala.

Nei prossimi giorni la Commissione si riunirà per l’esame dell’offerta tecnica e per l’eventuale aggiudicazione della gestione.