Matteo Achenza è nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Sud Sardegna 

Matteo Achenza

Matteo Achenza, 30 anni, titolare del ristorante Rudolf Polpette Leggendarie, è il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori di Confcommercio Sud Sardegna.

Eletto allunanimità, rimarrà in carica per cinque anni dopo il mandato di Gianni Filippino.

Sarà affiancato da Alessandro Cabras, Ileana Coiana, Simone Ghiani, Luca Paderi, Roberto Pintor e Alice Pudda.

Accetto questo incarico con onore ed entusiasmo”, ha commentato il neopresidente Matteo Achenza, “manterremo gli impegni del precedente gruppo nel portare rinnovamento e voglia di fare a supporto della confederazione”.

Achenza si impegna per rappresentare le istanze dei giovani imprenditori che chiedono supporto, risposte e programmazione da parte delle istituzioni. È un momento ancora molto delicato per le piccole e medie imprese”, dice il presidente dei Giovani imprenditori di Confcommercio Sud Sardegna, stiamo cercando di risollevarci dagli effetti nefasti che la pandemia da covid ha avuto sulleconomia. Per questo con il resto del gruppo sono convinto che sapremo distinguerci contribuendo a progetti che possano aiutare concretamente le imprese in questa ripresa e che possano ridare nuova fiducia nelle istituzioni”.

advertisement

Ma il neopresidente intende anche aumentare la presenza dei giovani alle riunioni, assistere in un’ottica di lungo periodo le imprese in un mercato sempre più competitivo, agevolare le iniziative di imprenditori di prima generazione, costituire un punto di riferimento per la formazione per la crescita del livello imprenditoriale del territorio.

Il gruppo giovani è unottima opportunità che permette agli imprenditori con meno di 42 anni di crescere e mettere a disposizione la propria esperienza e competenza per un confronto costruttivo utile alla creazione di iniziative sinergiche per la categoria e per settori degli associati. Per farlo nel migliore dei modi è importante il consolidamento della base associativa, sia a livello provinciale che regionale”, ha concluso Achenza.