Decimoputzu. Bracciante agricolo denunciato dai Carabinieri per  detenzione di sostanza stupefacente

detenzione di sostanza stupefacente

Decimoputzu. Bracciante agricolo denunciato dai Carabinieri per  detenzione di sostanza stupefacente

Ieri a Decimoputzu, i Carabinieri della Stazione di Decimomannu, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un trentanovenne del luogo bracciante agricolo, con precedenti denunce a carico.

In seguito ad una mirata perquisizione domiciliare, l”uomo è stato trovato in possesso di 97 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro, e assunta in carico per essere  debitamente custodita in cassaforte, nell’attesa delle analisi di laboratorio, dall’Agenzia delle Dogane di Cagliari.