Coldiretti NU-OG: tour Biodistretto, bandi e certificazione di gruppo

Peste suina

Il tour del Biodistretto, “Distretto Sardegna Bio”, cominciato giovedì scorso a Cagliari, domani giovedì 4 novembre, fa tappa a Nuoro per presentare agli stakeholder le opportunità che offre questo nuovo strumento.

L’appuntamento è alle 15, nella sala riunioni della Camera di Commercio, via Papandrea, 8, e sarà incentrato sia sui bandi che sulle certificazioni, campo ostico per il mondo biologico.

L’incontro si potrà seguire anche a distanza previa registrazione all’indirizzo:    all’indirizzo:  https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZIud–oqjosGtI6MzWTEG0Hmi6DFHkw2jvj?fbclid=IwAR1jv7iVZIfi_vF4RV80Ofc9_umUOeNpLcVjPKlc_wn1VrZJjGyZdJJMeKk.

 

“Abbiamo programmato quattro incontri seminari-informativi in tutti i capoluoghi delle provincie storiche – afferma il presidente del Distretto Sardegna Bio Andrea Campurra – nei quali parleremo con degli esperti del settore di argomenti che interessano il mondo del biologico. Il primo incontro di Cagliari è stato molto partecipato ed ha confermato l’interesse che ruota attorno al Distretto e agli argomenti che stiamo trattando”.

advertisement

Dopo Cagliari e Nuoro, i prossimi incontri sono in calendario a Oristano il 18 e Sassari il 25.

Domani il direttore del Biodistretto, l’agronomo Aldo Buiani presenterà i bandi riservati ai distretti (il prossimo è in programma nel primo trimestre del 2022). Si tratta di bandi importanti (da un minimo di 4milioni di euro ad un massimo di 20 milioni) “in cui è fondamentale fare squadra ed arrivare pronti all’appuntamento” dice Alessandro Serra, direttore di Coldiretti Nuoro Ogliastra, tra i promotori dell’incontro.

Altro punto all’ordine del giorno dell’incontro-seminario di domani sarà la normativa sulla certificazione bio, argomento sentito dalle aziende agricole.

Si presenterà in particolare la nuova normativa e la novità delle certificazioni di gruppo. A presentarle saranno i rappresentanti dei principali enti certificatori che operano in Sardegna. Giulio Burrai, Suolo e Salute; Marco Cossu, Bioagricert; Michele Senes, Icea; Federico Corona, C.C.P.B., Fabio Bianciardi, QCertificazioni; e il CSQA.

Ad aprire l’incontro di domani sarà il presidente Andrea Campurra che sarà chiuso dal direttore di Coldiretti Nuoro Ogliastra Alessandro Serra.