Cagliari, ventenne accoltellato all’uscita della discoteca

Polizia di Stato di Cagliari: 20enne accoltellato fuori da un locale. La Squadra Mobile denuncia un giovane 21enne che avrebbe dovuto essere ai domiciliari

Ieri all’alba, un giovane di 20 anni è stato accoltellato all’uscita di una discoteca in Via Venturi, a Cagliari. Il ragazzo è stato colpito con una coltellata al fianco, dopo un litigio per alcuni apprezzamenti che, poco prima, aveva rivolto a una ragazza.

La Squadra Mobile di Cagliari, dopo una giornata di interrogatori e tanti racconti reticenti, ha individuato l’accoltellatore e lo ha denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate ed evasione. Si tratta di un 21enne, pregiudicato, che doveva trovarsi agli arresti domiciliari a Decimomannu, dopo l’arresto, due settimane fa, per detenzione di sostanze stupefacenti.

Le condizioni della vittima non sono gravi: i medici dell’ospedale Brotzu hanno giudicato la ferita guaribile in quindici giorni. Dopo l’accoltellamento qualcuno ha chiamato il 118 e il 113.

advertisement

All’arrivo dei soccorsi, sul piazzale vi era solo il ragazzo ferito.

Il giovane denunciato è stato riaccompagnato agli arresti domiciliari.