Approvata istituzione del registro sardo della malattia diabetica

I direttivi della Società Italiana di Diabetologia (SID) e dell’Associazione Medici Diabetologi della Sardegna (AMD) esprimono soddisfazione per l’istituzione del registro sardo della malattia diabetica.

Il consiglio regionale ha accolto e approvato all’unanimità la proposta
sinergicamente presentata dalle società scientifiche e dalle associazioni dei
pazienti.

“È un risultato importante. Il registro, infatti, rappresenta uno strumento
fondamentale da un punto di vista clinico che permette, non solo di
effettuare una sorveglianza epidemiologica della malattia diabetica e delle
sue complicanze, ma anche di programmare al meglio le politiche di
prevenzione e cura.

Il registro, inoltre, è il primo passo fondamentale per
delineare la rete diabetologica e favorire anche l’appropriatezza
prescrittiva, l’equità di accesso alle cure e l’ottimizzazione delle risorse
economiche.

advertisement

Auspichiamo che tale progettualità possa concretizzarsi a breve con i primi
atti formali”.