Sport, Deidda (FDI): da Cagliari a Sassari palestre scuole chiuse

Ministero intervenga; gravi danni ai ragazzi

palestre scuole chiuse

Sport, Deidda (FDI): da Cagliari a Sassari palestre scuole chiuse

Palestre scuole chiuse. Lo abbiamo fatto nel recente passato, presentando interrogazioni ed emendamenti con le colleghe Bucalo, Frassinetti e Varchi, ma ribadiamo, ancora oggi, la necessità da parte del Ministero dell’Istruzione e del Governo di chiarire la possibilità da parte delle associazioni sportive e delle società di poter usufruire delle palestre scolastiche, in presenza del richiesto protocollo tra Istituzione scolastica e Comune”, dichiara Salvatore Deidda, deputato di Fratelli d’Italia

“Il Ministero deve chiarire definitivamente e non può timidamente affermare che in zona bianca, le società, che affrontano campionati, possono accedere ma poi lascia facoltà al dirigente che si deve assumere tutte le responsabilità.

Su questo, la maggioranza di Governo, in passato, ha bocciato i nostri emendamenti e oggi tra Cagliari e Sassari, con problemi in tutta Italia, ci sono tante societá e migliaia di ragazzi e bambini impossibilitati a svolgere attività sportive. Una perdita enorme dal punto di vista sociale, economico ed agonistico.

advertisement

Per questo motivo, stiamo presentando una ulteriore interrogazione affinchè il Ministero intervenga e le società possano riprendere attività, tutelando dirigenti e i giovani atleti”, conclude Deidda.