“LIFE Safe For Vultures”, Cristina è libera di volare: Forestas rilascia la giovane esemplare di Grifone nei cieli di Badde Orca

LIFE Safe For Vultures

“LIFE Safe For Vultures”, Cristina è libera di volare: Forestas rilascia la giovane esemplare di Grifone nei cieli di Badde Orca

Prima di prendere il volo, e di unirsi alla nutrita colonia presente nell’area che ha Bosa come epicentro, si è guardata intorno.

Inizialmente incuriosita per l’attenzione rivoltale dagli operatori che l’avevano appena condotta lì, si è rivolta allo splendido panorama della costa bosana e si è goduta quello scenario mozzafiato. Solo dopo aver familiarizzato con quei luoghi, ha aperto le sue ali e si è affidata alle correnti ascensionali per planare alla ricerca della sua nuova comunità.

È il lieto fine della cattività di Cristina, giovane esemplare di Grifone che ieri è stata rilasciata dall’Agenzia Regionale Forestas a Badde Orca, nel territorio comunale di Montresta, in un’area che si affaccia a strapiombo sul mare, lungo la costa occidentale della Sardegna. La sua liberazione segue un periodo di ricovero gestito da Forestas nel Centro di recupero della fauna selvatica di Bonassai, a Sassari.

advertisement

A Cristina è stato installato un gps che consentirà di monitorare i suoi spostamenti. L’attività rientra tra le azioni di LIFE Safe for Vultures: finanziato da LIFE 2014-2020, il nuovo Programma per l’ambiente e l’azione per il clima, il progetto intende assicurare la sopravvivenza a lungo termine della popolazione di Grifoni in Sardegna.

LIFE Safe For Vultures

Il partenariato, di cui è capofila il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari, raccoglie l’eredità del progetto LIFE Under Griffon Wings. Oltre a Università di Sassari e Forestas, sono partner del progetto il Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale della Regione Sardegna, E-Distribuzione e Vulture Conservation Foundation.

Forte dei risultati ottenuti nella Sardegna nordoccidentale, il partenariato punta ad estendere l’areale di distribuzione di questa specie in altri territori in cui storicamente il Grifone nidificava e faceva parte integrante dell’ambiente e del ciclo naturale, in particolare la parte centro-orientale dell’isola e il sud della Sardegna.