Il Festival dell’Altrove a Guasila, giunge alle alle premiazioni

Festival dell’Altrove 2021, premiazione il 30 e 31 ottobre: a Guasila il giallo protagonista della V edizione del premio letterario Giulio Angioni: spettacoli anche a novembre

Guasila, 29 ottobre 2021- Il Festival dell’Altrove 2021 giunge alla sua V edizione. Il Premio Letterario dedicato all’antropologo, scrittore e poeta Giulio Angioni, voluto e organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Guasila, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Comunicazione del Comune di Guasila e l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, è arrivato anche quest’anno al momento delle premiazioni dei racconti per maggiorenni e per la categoria giovani e tesi di laurea.

Il tema della V edizione è stato “Giallo oro. Il romanzo giallo nelle sue diverse espressioni”. Come ne L’Oro di Fraus, romanzo di Giulio Angioni, considerato all’origine del filone del romanzo giallo o noir sardo, dove l’autore prende coscienza della società, attraverso la scoperta e lo studio socio-antropologico dei problemi.

Si parte domani, sabato 30 ottobre, ore 17. Guasila – Auditorium comunale, via Manzoni: PREMIAZIONE DEI CONCORSI RIVOLTI AI GIOVANI E AGLI UNIVERSITARI. Premio letterario Giulio Angioni V edizione categoria giovani.

advertisement

Assegnazione Borsa di studio “Giulio Angioni” in Scienze demoetnoantropologiche in collaborazione con l’Università degli Studi di Cagliari. Premio tesi di laurea “Giulio Angioni” IV edizione per neolaureati guasilesi. Madrina della serata e conduttrice, la giovane scrittrice Angelica Grivel Serra.

Si prosegue domenica 31 ottobre, ore 17,30. Guasila – Via Segariu, inaugurazione murale dell’artista Lorenzo Muntoni. Ore 18. Guasila – Auditorium comunale, via Manzoni PREMIAZIONI CONCORSO LETTERARIO GIULIO ANGIONI V EDIZIONE CATEGORIA MAGGIORENNI. Introduce la serata Giovanni Gusai, autore del libro “Come in cielo, così in mare” e vincitore della I edizione del Premio letterario Giulio Angioni.

La sindaca di Guasila, Paola Casula: “L’edizione 2021 si veste di color oro anche come simbolo di rinascita, dopo l’edizione del 2020 che è stata dedicata alla pandemia. Una speranza di ritorno alla vita e la scelta di ricominciare, senza aver mai smesso, a investire sulla cultura come bene prezioso, per la persona e per l’intera comunità”.

Si prosegue alle ore 21: Auditorium comunale, via Manzoni. Spettacolo “SARDI DELLA PIANURA” di e con Flavio Soriga e Renzo Cugis.

Domenica 7 novembre, ore 17. Guasila – Sala SIC Montegranatico, Piazza Municipio Francesco Abate presenta “I delitti della salina” ed. Einaudi e “Storie barocche”ed. Piemme

Sabato 13 novembre, ore 17. Guasila – Auditorium comunale, via Manzoni. Rita Coruzzi presenta “La Giudichessa” ed. Piemme. Dialoga con Andrea Pala – giornalista. Musiche di Roberto Etzi.

Domenica 14 novembre, ore 8,30. Guasila – Piazza Municipio. MARAFRÀUS. Lo sport incontra la cultura. Corsa competitiva 12 Km e camminata ludico – motoria 5 km.
Ore 8,30 Ritrovo partecipanti.
Ore 9,30 Gare Fidal esordienti C, B, A, Ragazzi, Cadetti, Allievi/e.
Partenza unica corsa e camminata ludico-motoria. A seguire premiazioni.