Gianfilippo Sechi (UDC) dall’omnibus arrivano a Ploaghe i fondi per la Chiesa di San Pietro, per la Casa Comunale e per il campo di calcetto

Gianfilippo Sechi (UDC)

Gianfilippo Sechi (UDC) dall’omnibus arrivano a Ploaghe i fondi per la Chiesa di San Pietro, per la Casa Comunale e per il campo di calcetto

Gianfilippo Sechi: Approvati gli emendamenti proposti dal consigliere dell’UDC. In tutto 850 mila euro per tre interventi attesi dal paese.

Tre emendamenti per Ploaghe proposti dal consigliere regionale del grippo UDC Cambiamo! Gianfilippo Sechi sono stati approvati ieri dal consiglio regionale che ha dato il via libera definitivo al decreto Omnibus. In tutto 850 mila euro che consentiranno di realizzare tre interventi attesi, sospirati e urgenti.

Il primo riguarda la Chiesa di San Pietro Apostolo che potrà contare su un finanziamento di 450 mila euro.

advertisement

“È dall’inizio degli anni ’80 che la nostra Chiesa non è stata interessata da interventi di manutenzione – afferma il consigliere Sechi.

“Ho chiesto ed ottenuto che nel decreto Omnibus venisse inserito uno specifico finanziamento che consentirà di realizzare gli oramai indispensabili lavori di manutenzione. Con quei fondi si potrà prima di tutto effettuare il rifacimento del tetto. Si potrà poi intervenire con il restauro delle pareti esterne ed interne che a causa delle infiltrazioni di acqua dalle piogge, in particolare quelle dell’anno scorso, necessitano di un totale risanamento.

Altri 200 mila euro sono stati invece stanziati per la Casa Comunale, chiusa oramai da 10 anni e destinataria di diversi finanziamenti regionali che però non permettevano di completare del tutto gli interventi. Con questo ulteriore finanziamento, che ho proposto e che è stato approvato dall’aula, potremo finalmente realizzare tutti i lavori, riaprire e rendere nuovamente fruibile la Casa Comunale.

E infine altri 200 mila euro saranno destinati al rifacimento del campo di calcetto “Massimo Mura”. Anche in questo caso si tratta di un impianto chiuso da diversi anni e privo degli spogliatoi. Con queste risorse potremo finalmente riconsegnare il campo di calcetto al nostro paese.

È per me motivo di grande soddisfazione aver ottenuto quello che a mio parere è un ottimo risultato per la nostra comunità.

Sin dall’inizio del mandato ho detto che avrei lavorato e mi sarei impegnato per il bene del territorio ma anche per ridare centralità al nostro Paese. In comune faccio parte del gruppo di opposizione ma sono ben felice di consegnare all’attuale maggioranza risorse importanti e utili per Ploaghe.”