Contratto di Lago Omodeo: Sedilo ospita il 2° incontro

Sedilo – Si terrà venerdì 29 ottobre 2021 il 2° incontro del percorso partecipativo finalizzato alla sottoscrizione del Contratto di Lago Omodeo.

L’incontro, dal titolo “salvaguardia, riqualificazione dei sistemi ambientali e valorizzazione paesaggistica”, vedrà confrontarsi al tavolo dei relatori diverse figure istituzionali e accademiche, tra le quali Quirico Sanna (Assessore degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica), Antonio Sanna (Direttore generale Agenzia regionale del distretto idrografico della Sardegna), Nicola Sechi (Università degli Studi di Sassari – Dipartimento di Architettura, design e urbanistica), Gianfranco Sanna (Università degli Studi di Sassari – Dipartimento di Architettura, design e urbanistica) e Tonino Manca (ingegnere urbanista).

Dopo gli interventi dei relatori si aprirà la fase laboratoriale, durante la quale i partecipanti prenderanno parte a dei laboratori partecipativi finalizzati a far emergere le prospettive e i punti di vista di tutti gli attori pubblici e privati interessati all’iniziativa.

Nella visione e nella strategia dei due enti promotori, le Unioni dei Comuni del Guilcier e del Barigadu, gli incontri partecipativi rappresentano uno strumento centrale del percorso di costituzione del Contratto di Lago Omodeo. La modalità partecipa assicura infatti il coinvolgimento di amministrazioni, associazioni, enti pubblici e cittadini in un momento di confronto diretto dal quale possono emergere le reali istanze e aspettative del territorio.

advertisement

Da questo punto di vista, gli incontri partecipativi rappresentano quindi degli strumenti fondamentali per rafforzare la governance territoriale e permettere alle comunità interessate di svolgere un ruolo attivo nei processi di co-progettazione e sviluppo locale.