Cagliari: libertà vigilata per tentato incendio e danneggiamenti

Cagliari libertà vigilata danneggiamenti carabinieri

Ieri a Cagliari presso l’ospedale “Santissima Trinità”, i Carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno dato seguito a un’ordinanza di applicazione provvisoria della misura di sicurezza della libertà vigilata, a carico di un 52enne disoccupato con precedenti denunce a carico.

L’uomo si era reso responsabile dei reati di tentato incendio doloso, getto pericoloso di cose, danneggiamenti vari, così come documentato nei mesi trascorsi dai militari dell’Arma intervenuti a più riprese per gestire le situazioni.

Lo stesso, al termine delle varie notifiche, è stato e sarà trattenuto presso il citato nosocomio sino al termine della degenza, per essere poi trasferito presso una struttura residenziale di Ghilarza in regime di libertà vigilata, così come disposto dall’autorità giudiziaria che è stata costantemente tenuta informata dai militari sugli sviluppi delle varie vicende che hanno interessato l’uomo.

I vicini di casa dello stesso possono tirare un sospiro di sollievo.

advertisement