Cagliari: denunciato per ricettazione un 38enne di Villacidro

Cagliari ricettazione carabinieri

Ieri a Cagliari è stato denunciato per ricettazione e indebito utilizzo di una carta di credito, un 38enne di Villacidro, molto noto alle cronache anche del recente periodo, disoccupato con numerose denunce a carico.

Si è arrivati all’uomo al termine di un’attività investigativa intrapresa a seguito della denuncia del furto di uno zaino contenente effetti personali, carta di debito e documenti d’identità, formalizzata il 22 agosto scorso da una impiegata 26enne.

Dall’analisi delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza installato all’interno del supermercato Gieffe di via Ischia, è emerso che quel giovane era stato ripreso mentre era intento a effettuare degli acquisti con utilizzo della carta di debito sottratta alla ragazza sulla spiaggia del Poetto.

Anche l’abbigliamento visualizzato corrispondeva a quello già osservato in altre analoghe circostanze dai carabinieri. Sono diversi i furti attribuiti a quel giovane, commessi approfittando delle ridotte difese poste in essere da chi, dopo aver lasciato le proprie cose su un telo da spiaggia, si era momentaneamente assentato per andare a fare una nuotata.

advertisement