AIRC: Visita guidata al Parco Naturale Regionale Molentargius Saline

Il giorno 30 Ottobre, presso il Parco Naturale Regionale Molentargius Saline si terrà una giornata di tour guidati all’interno del bellissimo parco, per scoprire le sue meraviglie inesplorate, con il fine di raccogliere fondi in favore della ricerca oncologica. L’evento è promosso dalla Fondazione AIRC Comitato Sardegna in collaborazione con Explorendi  Società Cooperativa,  gestore dei servizi turistici e dell’Infopoint del Parco.

L’Eco Tour Safari si svolgerà a bordo di minibus elettrici, che condurranno i partecipanti attraverso le “Via del Sale” alla scoperta dell’ex Salina di Stato (funzionante fino al 1985).

Guide esperte racconteranno le storie dei salinieri che lungo i secoli si sono alternati nella Salina di Cagliari, dando voce ai preziosi resti dell’archeologia industriale ancora presenti lungo le vasche.

Durante il percorso sarà poi possibile osservare diverse specie di uccelli (sono circa 250 le specie presenti), tra i cui i bellissimi fenicotteri rosa.

advertisement

E’ obbligatoria la prenotazione. Per info e prenotazioni sugli orari ancora disponibili contattare la sede della Fondazione AIRC Comitato Sardegna: 070664172 com.sardegna@airc.it

Fondazione AIRC e FIRC investono 125 milioni 260 mila euro nel 2021 per sostenere circa 5.190 ricercatori che stanno lavorando alla messa a punto di metodi per diagnosi sempre più precoci e di trattamenti più efficaci e mirati per tutti i tipi di cancro. Un impegno straordinario, che si traduce nel sostegno di 622 progetti di ricerca, 71 borse di studio, 22 programmi speciali e di IFOM, centro di eccellenza internazionale nel campo dell’oncologia molecolare.

Un risultato importante e in netta controtendenza rispetto alle principali charity internazionali costrette a ridurre il supporto ai progetti di ricerca sul cancro a causa degli effetti economici della pandemia di Covid-19. AIRC ha, invece, potuto mantenere il proprio impegno con i ricercatori grazie alla costante fiducia di 4,5 milioni di sostenitori, al contributo di 20 mila volontari e all’erogazione straordinaria e anticipata da parte dello Stato di due annualità del 5×1000 in un momento così delicato per tutto il non profit.

Per la Sardegna in particolare sono stati deliberati 163.000 euro per il sostegno di un progetto di ricerca*. Un risultato reso possibile anche grazie alle iniziative del Comitato Sardegna Fondazione AIRC, presieduto da Pietro Biggio, attivo dal 1991 per organizzare e promuovere ogni anno numerosi appuntamenti di raccolta fondi che si affiancano alle campagne nazionali di AIRC. (*Dati aggiornati al 22 gennaio 2021).

Il cancro resta un‘emergenza a livello mondiale, ricercatori e medici non possono permettersi battute d’arresto: in Italia solo lo scorso anno il cancro ha causato più del 25% dei decessi totali e si sono registrate circa 377.000 nuove diagnosi, più di 1.000 al giorno. (Fonte: I numeri del cancro in Italia, 2020 a cura di AIRTUM, AIOM, Siapec e Passi).