Aerei: Mura (Pd), mai più Sardegna in queste condizioni

"I cittadini e le categorie produttive sono giustamente spaventati dalla previsione di rimanere prigionieri sull'isola o di dover spendere grosse cifre per raggiungere il continente. Questo atteggiamento, da parte di un Presidente della Regione, non deve più accadere". Romina Mura (Pd)

“Se tutto andrà bene ci saremo arrivati sul filo di lana, con l’affanno e pure ai tempi supplementari, con cittadini e categorie produttive giustamente spaventati dalla previsione di rimanere prigionieri sull’isola o di dover spendere grosse cifre per raggiungere il continente. In queste condizioni la Sardegna non deve trovarsi mai più, mai più un presidente di Regione dovrà portare per ignavia i cittadini a questo punto di esasperazione.

E non si permetta chi ha avuto l’onore di governare la Regione in passato di ribaltare sui governi nazionali che più fanno comodo la responsabilità di quanto accaduto. Nei rapporti con lo Stato italiano occorre autorevolezza, competenza e spirito di squadra: noi ci siamo sempre, anche se Solinas pensa di poter fare tutto da solo”. Lo dichiara la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura (Pd), mentre in extremis si profila l’aggiudicazione della gara per la continuità territoriale aerea della Sardegna.

_______________________________________________