Sorso: il 2 ottobre prima tappa di Autunno in Romangia e in Anglona

Sorso Autunno in Romangia

Parte il 2 ottobre da Sorso, Autunno in Romangia e in Anglona, manifestazione promossa dalle ACLI e dalla Camera di Commercio di Sassari con il programma Salude e Trigu, finalizzato all’allungamento e all’estensione della stagione turistica in autunno.

La prima tappa, a Sorso, la capitale della Romangia, è promossa oltre che dalle ACLI provinciali di Sassari, dall’Associazione Culturale e Sportiva Bench Press delle ACLI di Sorso, la collaborazione della Pro Loco e del centro commerciale naturale della città e il Patrocinio dell’amministrazione comunale.

La tappa di Sorso è dedicata a “Tradizioni e Sapori” e ha un ricchissimo programma di attività.

Per la prima volta a Sorso saranno presenti le maschere del Gruppo Mamuthones e Socadores della Pro Loco di Mamoiada, e del gruppo Boes e Merdules di Ottana. La sfilata delle maschere antiche sarde darà il via alla manifestazione con una coinvolgente sfilata affiancata dei costumi di Sorso e di altre realtà dei paesi vicini. A partire dalle ore 16 la vestizione tradizionale dei Mamuthones e Boes occasionalmente aperta al pubblico, in piazza della stazione.

advertisement

La sfilata con le caratteristiche performance dei gruppi percorrerà piazza Garibaldi, piazza Sant’Agostino, piazza Bonfigli sino a Piazza San Pantaleo dove sarà possibile visitare l’antica basilica. 

In tutte le piazze saranno dislocati oltre 50 stand, e gli operatori saranno operativi sin dalle 12, e proporranno oggettistica del territorio, prodotti enogastronomici locali, stand di artigianato e di associazioni di volontariato che operano nel sociale. Negli sarà possibile gustare gnocchetti sardi, il Maialetto Arrosto secondo le tradizioni della Sardegna e gli arrosticini di pecora, accompagnati da un bicchiere di vino di Sorso, acqua e pane fresco locale e, come dolce, ricotta e torrone preparato al mattino. Per tutta la giornata sarà disponibile l’intrattenimento dedicato ai bambini.

Dalle ore 19 musica dal vivo e dj set in tutte le piazze del percorso fino a notte fonda, alle ore 21 i fuochi di artificio.

Antunno in Romangia e in Anglona a Sorso è l’occasione per i turisti provenienti da tutta l’isola e non solo, per conoscere meglio Sorso e i suoi dintorni, dai vigneti con la vista sul mare alle cantine più famose, dalla spiaggia della marina all’anfiteatro della Billellera sino ai suoi monumenti visitabili in città, il palazzo Baronale risalente al XVII secolo e la chiesa di San Pantaleo del XVIII secolo.

Sarà possibile cosi passare l’intera giornata a Sorso vivendo dal mattino una o più esperienze tradizionali, pranzare o cenare e passare il pomeriggio ad assistere alle sfilate, ai concerti, con una passeggiata tra gli stand e per monumenti.