Sardegna a idrogeno, Pais: isola locomotiva verde d’Italia, plauso a Solinas

Michele Pais - Rally Italia Sardegna 2020
Michele Pais, Presidente del Consiglio regionale.

La Sardegna è stata individuata come Regione pilota per la transizione all’idrogeno. I finanziamenti per le energie rinnovabili arrivano dal Fondo complementare PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Il Presidente del Consiglio regionale della Sardegna , Michele Pais, commenta così la decisione della Regione:

“La Sardegna investe nella tecnologia dei treni a idrogeno.

Plauso al Presidente Solinas” 

“La Regione ha presentato per Alghero alcuni progetti, già approvati e interamente finanziati con 140 milioni di Euro dal PNRR. In particolare  è prevista la realizzazione di una nuova bretella di collegamento Mamuntanas/Aeroporto, una centrale di produzione di idrogeno in prossimità dell’area aeroportuale di Alghero e l’acquisto di cinque treni a medesima propulsione”.

“Questo progetto fa della Sardegna e della Città Metropolitana di Sassari la ‘locomotiva verde’ d’Italia, grazie ad investimenti consistenti nella transizione ecologica” – continua Pais – “Il progetto è stato reso possibile grazie alla pianificazione strategica del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile e del Vice ministro Morelli, che sono centrali nell’attuazione del PNRR”.

“Questa azione è la dimostrazione con fatti, dell’azione del governo regionale verso il rafforzamento dell’infrastrutturazione anche in termini di collegamento sostenibile a zero emissioni” – conclude Michele Pais – “È un altro passo verso una mobilità pulita e un’ulteriore conferma dell’impegno del Presidente Christian Solinas e dell’Assessore Giorgio Todde insieme alla Giunta nella ricerca di soluzioni moderne per la Sardegna e diventare un esempio per mobilità ed energia pulita”.

advertisement