Nuoro. Un ricco weekend al museo archeologico nazionale Giorgio Asproni

Museo Archeologico ed Etnografico

Un ricco week end all’insegna della cultura. Dal 3 al 5 settembre 2021 i Musei della Direzione regionale Musei Sardegna aprono le porte a cittadini, turisti e appassionati per permettere di visitare le ricche collezioni di reperti e le mostre in corso.

Al Museo Archeologico nazionale Giorgio Asproni di Nuoro, riaperto recentemente, dopo una prolungata chiusura per lavori di ristrutturazione, si potrà ammirare la collezione in un rinnovato percorso espositivo. Per venire incontro alle numerose richieste, gli orari di apertura saranno estesi all’intera giornata di venerdì 3 settembre, dalle 9.00 alle 20.00 e il museo resterà aperto anche sabato 4 settembre, dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso alle 12.20). Si consiglia la prenotazione all’indirizzo email: drm-sar.museoarcheo.nuoro@beniculturali.it o via telefono al numero 0784 31688.

Nella serata di venerdì 3 settembre, il Museo Archeologico ed Etnografico G.A. Sanna a Sassari, sarà visitabile fino alle 23.00 (ultimo ingresso alle 22.00). Per l’occasione sarà possibile ammirare una straordinaria selezione di reperti archeologici ed etnografici delle collezioni del Museo, esposti nella mostra “Sulle tracce di Clemente”, curata dallo stilista e designer algherese Antonio Marras. Per accedere al Museo è necessario prenotare all’indirizzo email:  drm-sar.museoarcheoss.prenotazioni@beniculturali.it.

advertisement

Domenica 5 settembre, la Pinacoteca nazionale di Sassari, dalle 9.00 alle 13.00, verrà aperta al pubblico e, per l’occasione, verrà allestita una sala dedicata a Stanis Dessy dove verranno esposte, oltre alle opere della collezione, alcune stampe restaurate recentemente.

Gli ingressi saranno contingentati, e secondo le attuali norme anti COVID è obbligatorio presentare il Green Pass corredato di un documento di identità, utilizzare la mascherina durante la visita e rispettare il distanziamento. Per ulteriori aggiornamenti consultare le pagine social dei musei o il sito: https://musei.sardegna.beniculturali.it/musei/