Musei Sardegna: week end di eventi speciali in giro per l’isola

Musei Civici di Cagliari

Dopo il successo di pubblico registrato nello scorso week end, la Direzione regionale Musei Sardegna propone  ancora un fine settimana ricco di eventi.

Aperture straordinarie, convegni e conferenze, su tematiche di grande interesse, accompagneranno le giornate settembrine di cittadini e turisti presenti nell’isola. 

 

Ecco il programma delle iniziative in calendario:

Museo Archeologico Nazionale “Giorgio Asproni” di Nuoro: recentemente riaperto ai visitatori dopo una prolungata chiusura per lavori di ristrutturazione, potrà essere visitato eccezionalmente per l’intera giornata di venerdì 17 settembre, dalle  9.00 alle  20.00 (ultimo ingresso alle 19.20) e la mattina di sabato 18 settembre, dalle 9.00 alle 13.00 (ultimo ingresso alle 12.20).

Per accedere al Museo sarà necessario essere in possesso della Certificazione verde (green pass), utilizzare la mascherina lungo tutto il percorso di visita e rispettare il distanziamento.

advertisement

La prenotazione è facoltativa all’indirizzo e mail: drm-sar.museoarcheo.nuoro@beniculturali.it o al numero telefonico: +39  0784 31688

 

Compendio Garibaldino – Sistema Museale di Caprera: sabato 18 settembre 2021, alle 17.30, al Compendio Garibaldino di Caprera, verrà presentato il convegno dal titolo Anita a Caprera – occasioni perse e mito mai eluso”, organizzato per i 200 anni dalla nascita di Anita Garibaldi.

Ai saluti di benvenuto del Direttore della Direzione regionale Musei Sardegna, Francesco Muscolino, e del Direttore dei Musei Garibaldini di Caprera, Giannina Granara, seguiranno gli interventi del Sindaco di La Maddalena, Fabio Lai, di Antonello Tedde, Presidente della sezione di La Maddalena dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini, dei relatori, Federica Falchi, dell’Università degli Studi di Cagliari e di Giuseppe Zichi dell’Università degli Studi di Sassari.

Durante l’incontro l’attrice teatrale Francesca Falchi eseguirà le letture di alcuni brani. Modera l’incontro l’editore Paolo Sorba.

Per partecipare all’evento è necessario confermare la propria presenza tramite e-mail all’indirizzo: drm-sar.museigaribaldi.caprera@beniculturali.it o Messenger Musei Garibaldini. I posti sono limitati (massimo 40 persone) e verranno assegnati sino ad esaurimento, in ottemperanza alle disposizioni per il contenimento del Covid19.

E’ obbligatorio il possesso del Green Pass e l’uso della mascherina.

 

Museo Archeologico  ed Etnografico  Nazionale  “G.A. Sanna” di Sassari: domenica 19 settembre 2021, in occasione dell’apertura straordinaria domenicale, il giardino del Museo Sanna di Sassari ospiterà, alle 10.00,  la conferenza “Tempo di vino. Produzione, commercio e consumo del vino nell’antichità” a cura del dott. Stefano Giuliani, direttore del Museo Nazionale Antiquarium Turritano di Porto Torres. Al termine della conferenza sarà possibile visitare la mostra Sulle tracce di Clemente, allestita all’interno del Padiglione Etnografico del Museo, progettata e ideata dallo stilista Antonio Marras, dove sono esposti reperti archeologici ed etnografici utilizzati per il trasporto, la conservazione e il consumo del vino nell’antichità.

Per la partecipazione alla conferenza è necessaria la prenotazione (massimo 30 persone) da effettuare scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: drm-sar.museoarcheoss.prenotazioni@beniculturali.it

Nel rispetto delle misure volte a limitare il contagio da Covid-19, la visita alla mostra sarà organizzata per piccoli gruppi (massimo 10 visitatori per volta).

INFO

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito ufficiale della Direzione regionale Musei Sardegna ai seguenti indirizzi: 

https://musei.sardegna.beniculturali.it/

https://www.facebook.com/DirezioneregionaleMuseiSardegna