Marmilla 2021: Usellus nelle fotografie di Simone Deidda

Marmilla Usellus Deidda

Venerdì 3 settembre alle ore 17.30 nel cortile della Biblioteca comunale di Usellus (OR) sarà inaugurata la mostra “Usellus nelle fotografie di Simone Deidda”.

Per il secondo anno consecutivo il programma promosso dal Consorzio di Comuni due Giare e l’Associazione culturale Su Palatu Fotografia ha coinvolto quattro nuovi comuni e 4 nuovi fotografi. 

La campagna fotografica 2021 è stata affidata a Simone Deidda, giovane fotografo oristanese associato al comune di Usellus. 

Scrive il curatore Luca Spano nel testo in catalogo: «Ogni immagine lascia fuori dal suo perimetro una infinità del mondo che la circonda… La fotografia è quindi un oggetto parziale, che mostra e documenta, ma che allo stesso tempo, mette in crisi queste azioni. Ed è questa sospensione tra ciò che sta dentro al frame e ciò che sta fuori alla base della ricerca del fotografo Simone Deidda ad Usellus. Campi precisi e chiusi, che trattano ogni cosa rappresentata come un soggetto, non importa siano esse persone, architetture o un semplice albero. Tranne qualche immagine che diventa la punteggiatura ritmica del discorso, le foto di Simone sono una geografia di ritratti dei singoli componenti del paese. Immagini che mostrano, ma che allo stesso tempo si interrogano su cosa può davvero rivelare la fotografia».  

Il lavoro sarà inoltre incluso in un volume edito dalla Soter editrice che sarà presentato al pubblico al termine del ciclo espositivo delle quattro mostre.

advertisement

L’inaugurazione sarà preceduta dai saluti del sindaco di Usellus Fabrizio Cao, del presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda, dell’assessore alla Cultura di Usellus Antonio Deiola, del presidente dell’Associazione Su Palatu Fotografia Salvatore Ligios, di Luca Spano curatore della mostra, del fotografo Simone Deidda.

L’esposizione, allestita all’aperto, potrà essere visitata a qualsiasi ora del giorno sino al 31 ottobre 2021. 

Il progetto generale è curato dall’Associazione culturale Su Palatu_Fotografia in collaborazione il Consorzio Due Giare, il Comune di Usellus, il Comune di Gonnosnò, il Comune di Assolo, il Comune di Sini, da Vigne Surrau e dalla Soter editrice. 

SIMONE DEIDDA

Nasce a Oristano nel 1987, vive e lavora a Solarussa. Nel 2016, quasi casualmente, inizia ad interessarsi alla fotografia, per noia, per spezzare la monotonia che caratterizza la vita di tutti i giorni nei piccoli paesi; maturando una formazione ed una ricerca da autodidatta. Nel 2018 a Seneghe partecipa ad un workshop con Osservatorio Fotografico. Nel 2020 presenta ad A.Banda il progetto C’é. Continua il percorso di ricerca grazie al ciclo formativo di Occhio. La sua ricerca fotografica è guidata dall’esigenza di documentare i luoghi che lo circondano, quelli in cui abita, che offrono tante storie da raccontare ma trovano meno spazio rispetto a luoghi più conosciuti.

Info: Consorzio Due Giare, tel. 0783-910013 / Comune di Usellus, tel. 0783 3938001