Legione Carabinieri di Sardegna: Comando Provinciale di Nuoro

La Compagnia di Lanusei e Siniscola rendono note alcune denunce e segnalazioni avvenute a Bari Sardo e Siniscola per reati quali lesioni, interruzione di pubblico servizio, porto d'armi, possesso di sostanza stupefacente e asportazione illegale di ciottoli.

Compagnia di Lanusei:

BARI SARDO: DENUNCIATO PER LESIONI E INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO.

I Carabinieri della Stazione di Bari Sardo, a seguito di attività d’indagine, hanno denunciato un uomo del luogo, ma residente a Milano, cl ’57, perché, per futili motivi, aveva colpito l’autista dell’autobus di linea e costretto gli utenti a non poter usufruire del servizio.

advertisement

I fatti risalgono allo scorso 3 agosto quando l’autovettura dell’uomo, parcheggiata male, non permetteva il transito del bus, motivo per cui veniva attirata la sua attenzione con il clacson del mezzo di linea.

L’uomo dapprima spostava il suo veicolo, permetteva il passaggio dell’autobus e successivamente lo inseguiva sino alla prima fermata dove riusciva ad avvicinarsi al finestrino e a colpire il viso dell’autista. Voleva addirittura salire senza però riuscirci a seguito della repentina chiusura delle porte. L’autista veniva trasportato in ambulanza per le cure del caso.

Compagnia di Siniscola:

DEFERIMENTO PER PORTO DI ARMI OD OGGETTI ATTI A OFFENDERE E SANZIONE AMMINISTRATIVA PER ASPORTAZIONE DI CIOTTOLI

I Carabinieri della Stazione di Santa Lucia di Siniscola (Nu) hanno deferito in stato di libertà un nuorese, cl’73, che nel corso di un normale controllo veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico.

Veniva inoltre segnalato alla Prefettura quale assuntore perché in possesso di 0.5 grammi di sostanza stupefacente di tipo vegetale e sanzionato per violazione dell’articolo 3 dell’ordinanza balneare della regione Sardegna avendo asportato dalla spiaggia di Santa Lucia 5 kg di ciottoli, che custodiva all’interno dell’autovettura.