In Marmilla si avvicina il week-end dell’ipnosi regressiva

Scadono il prossimo 30 settembre le adesioni all'iniziativa "Riscopri l'immortalità dell'anima", in programma dal 22 al 24 ottobre nel centro di produzione culturale "Move The Box" di Villa Verde.

Il presidente Zedda: <Evento che ci affascina e farà bene anche al territorio>
Ancora pochi giorni per iscriversi al primo weekend dedicato all’ipnosi regressiva in Marmilla.
Scadono il prossimo 30 settembre le adesioni all’iniziativa “Riscopri l’immortalità dell’anima”, in programma dal 22 al 24 ottobre nel centro di produzione culturale “Move The Box” di Villa Verde.
Si potrà partecipare alla “tre giorni” dal vivo, ma anche collegati on-line tramite la piattaforma “zoom”.
L’evento è organizzato dall’associazione “Sardina Art Lab” col sostegno e la partecipazione del Consorzio Turistico “Due Giare”.
A condurre tutti i momenti della “tre giorni” sarà l’ipnotista e ipnologo Mauro Russo, che ha ricordato: <Tanti benefici per chi parteciperà. Quando una persona, attraverso le tecniche dell’ipnosi e della regressione, riesce a rendersi conto dell’esistenza di un blocco nel suo passato, in quello stesso momento quel blocco si scioglie, scompare e la sua vita cambia>.
Lo ha seguito il presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda: <Anche noi siamo molto incuriositi ed affascinati da questo evento. Siamo sicuri che oltre ai benefici fisici, mentali e spirituali per gli iscritti, questo evento contribuirà a far conoscere ancor meglio il nostro territorio con i suoi tanti tesori ambientali e culturali>.
TRE GIORNI <Un programma intensivo di tre giorni messo a punto da me, esperto di ipnosi regressiva alle vite precedenti, potente tecnica per accrescere la conoscenza del proprio sé>, ha sottolineato ancora Russo, <un percorso completo di trasformazione per cambiare attraverso discipline e pratiche olistiche i risultati quotidiani della propria vita in qualunque ambito, i cui contenuti verranno divulgati in maniera confidenziale unicamente ai partecipanti>.
Ma cosa accadrà a Villa Verde. Lo ha spiegato sempre l’ipnologo: <Durante l’evento si avrà l’opportunità di vivere diverse esperienze, con diverse tecniche e percorsi di regressione alle vite passate, e trovare quella o quelle maggiormente in risonanza col proprio essere oggi. A prescindere da ciò che emergerà durante le varie esperienze, si potrà avere la garanzia che le nuove consapevolezze, che emergeranno da se stessi, aiuteranno già da subito ad avere una ritrovata energia, un diverso modo di percepire gli accadimenti, una ampliata capacità percettiva e creativa della tua nuova realtà>.
BENEFICI L’ipnosi regressiva è una tecnica potente che si rivolge al passato, anche alle vite precedenti, per accrescere la conoscenza del proprio sé e superare blocchi e ostacoli, credenze e condizionamenti spesso reconditi. Lo sguardo è rivolto poi al futuro, fatto di sogni e libertà. Poi la parte pratica.
<I partecipanti avranno la possibilità di sperimentare dal vivo diverse tecniche di ipnosi regressiva, da condividere con tutti i partecipanti>, ha aggiunto Russo, <e sempre loro potranno toccare con mano i benefici. Indipendentemente dalla credenza su vite passate, quando un individuo riesce a tirare fuori un blocco o un ricordo dal suo passato, che lo condiziona negativamente, in quello stesso momento il blocco scompare, come fosse ghiaccio fuori dal freezer. Solo un esempio: se uno ricorda un momento in cui ha avuto paura di cadere, quella paura scompare dalla sua vita>.
Cosa ci si deve aspettare? <Nulla! Il modo migliore per godersi l’esperienza appieno è essere aperti a percepire ciò che arriverà, senza avere aspettative>. ha risposto Russo.
GLI ORARI Ecco gli orari del primo week-end con l’ipnosi regressiva in Marmilla: venerdì 22 ottobre alle 12,30 alle 18, sabato 23 dalle 10 alle 18 e domenica 24 ottobre dalle 10 alle 17. Si potrà partecipare in presenza o anche collegati on-line.
ISCRIZIONI Le adesioni entro il prossimo 30 settembre. Per info, costi e iscrizione www.ipnosiviteprecedenti.it/eventi Garanzia: Soddisfatti o rimborsati 100% + Covid risk.
Per eventuali comunicazioni e chiarimenti: Antonio Pintori, addetto stampa del Consorzio “Due Giare”, mail, tel. 3477756945