Idratazione del viso: come scegliere la crema più adatta per pelli sensibili e arrossate

Creme idratanti preparate

Idratazione del viso: come scegliere la crema più adatta per pelli sensibili e arrossate

Creme idratanti preparate. La crema idratante rappresenta uno dei prodotti cosmetici di base per la cura della bellezza del viso, considerando che moltissimi problemi e inestetismi della pelle nascono proprio da un’idratazione insufficiente o non adeguata.

Utilizzare regolarmente questo prodotto permette di proteggere il proprio viso dai fenomeni di invecchiamento e di ossidazione, mantenere la pelle giovane ed elastica e contrastare l’irritazione dovuta alla disidratazione ma anche all’inquinamento, alla polvere e all’uso di prodotti detergenti aggressivi.

Naturalmente, rimane fondamentale orientarsi su una crema per il viso di qualità, per esempio prediligendo le proposte contenenti estratti vegetali pregiati in percentuali elevate, prive di conservanti, coloranti, profumazioni chimiche e derivati dal petrolio.

advertisement

Infatti, è importante tenere presente che spesso arrossamenti e imperfezioni della pelle del viso possono essere causate proprio da una beauty routine effettuata con cosmetici aggressivi, non in grado di rispettare la cute.

Creme idratanti preparate con estratti naturali

Utilizzare una crema a base di ingredienti semplici e naturali consente quindi di proteggere la propria pelle al meglio.

Naturalmente, la scelta del prodotto dipende molto dal tipo di cute. Nel caso di pelli molto sensibili e delicate, per esempio, si consiglia di prediligere una soluzione dalla texture leggera e semifluida, naturalmente affidandosi alle realtà di riferimento del settore dermocosmetico.

Ne costituisce un esempio Acqua alle Rose, che propone una crema per il viso studiata per le pelli sensibili e arrossate caratterizzata da una formula a base di principi attivi naturali, concepita appositamente per idratare la pelle, proteggerla e mantenerla in buona salute.

Si tratta di un prodotto a base di estratto di rosa, preparato ancora oggi utilizzando antichi metodi di distillazione, che consentono di mantenerne intatti i principi attivi naturali.

Utilizzata regolarmente, questa crema rende la pelle del viso elastica, morbida e luminosa, offrendo un’azione idratante intensiva e una consistenza leggera e soffice, tale da assorbirsi velocemente senza appesantire i tessuti e senza creare zone lucide.

I benefici della crema idratante sulla pelle del viso

Il benessere della pelle del viso, ancora di più nei casi di ipersensibilità, passa naturalmente anche per il corretto svolgimento della propria beauty routine, utilizzando tutti i prodotti con regolarità e, soprattutto, con la giusta frequenza.

Per quanto riguarda la crema idratante, il consiglio è quello di impiegarla almeno due volte al giorno: una volta di mattina, dopo la pulizia del viso e prima di procedere con l’abituale applicazione del make-up, prestando attenzione che venga assorbita totalmente, e una seconda volta di sera, prima di dormire, dopo aver rimosso il trucco ed effettuato la pulizia del viso con uno scrub leggero e naturale o con il consueto metodo di detersione.

Per ottenere la massima efficacia, si consiglia di applicare la crema e di massaggiare delicatamente il viso, fino al completo assorbimento.

Grazie ad una crema scelta con cura, di ottima qualità, anche la pelle del viso più sensibile e soggetta ad arrossamenti rimarrà a lungo protetta e priva di segni di invecchiamento rilevanti.

La formazione di rughe intorno agli occhi, macchie e altri inestetismi, infatti, è spesso provocata dai raggi UV ed eventi atmosferici (clicca qui per consultare un approfondimento sul foto invecchiamento), dato che la pelle del viso è la più esposta a questi agenti esterni, così come all’inquinamento e alla polvere. Per questa ragione, la protezione con una crema specifica risulta essere indispensabile per prevenire e contrastare gran parte dei problemi più diffusi.