Fondazione Maria Carta e Adifolk, siglato accordo di collaborazione

La firma è avvenuta oggi ad Alghero in occasione della grande manifestazione di promozione della cultura catalana Aplec Internacional

La Fondazione Maria Carta allarga gli orizzonti delle sue collaborazioni con altri organismi culturali stranieri. È stato firmato oggi ad Alghero un accordo quadro di collaborazione culturale e artistica con l’associazione Adifolk di Barcellona, promotrice della grande manifestazione dedicata alla cultura catalana Aplec Internacional, ospitata nella città sarda tra il 23 e il 26 settembre. Ad apporre le firme sono stati i presidenti delle due associazioni, Leonardo Marras e Ivan Besora i Roig.

L’accordo, che avrà durata triennale, è finalizzato a promuovere la storia, l’arte, la lingua, la musica, le danze popolari della Sardegna e della Catalogna.

La prima occasione di questa collaborazione è offerta proprio dalla 33ª edizione dell’Aplec Internacional di Alghero, in cui espressioni del patrimonio etnomusicale e della danza della Sardegna sono proposte accanto a quelle peculiari della Catalogna.

advertisement

«Siamo molto onorati di poter collaborare tra istituzioni culturali impegnate da anni nella promozione e diffusione della cultura sarda e catalana nel mondo», hanno dichiarato i presidenti Marras e Besora i Roig. L’accordo con Adifolk segue quello siglato dalla Fondazione Maria Carta nel maggio del 2016 con l’associazione Voce della cittadina corsa di Pigna organizzatrice del prestigioso festival “Festivoce”.

Dopo la firma, spazio ai suoni e alle voci della Sardegna grazie ai Fantafolk (Vanni Masala all’organetto e Andrea Pisu alle launeddas), accompagnati dalla voce di Valeria Carboni.