Cagliari, tentato furto di profumi alla Rinascente

Ieri sera a Cagliari i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia a seguito di un intervento ordinato dalla centrale operativa di via Nuoro, al termine di alcuni accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato una rumena 32enne di San Sperate, con precedenti denunce a carico.

La donna nello stesso pomeriggio in via Roma, si era introdotta all’interno del punto vendita della Rinascente. Impossessatasi di alcuni profumi, dopo averli occultati in una busta schermata che aveva al seguito, aveva oltrepassato la barriera delle casse.

I militari, che erano stati chiamati, l’hanno subito bloccata. Il valore complessivo dei profumi è pari a €170, tali oggetti sono stati restituiti ai gestori del punto vendita, mentre la donna è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari che ne valuterà la posizione, considerando anche che si non si tratta del furto di generi di prima necessità ma di beni voluttuari.

advertisement