CAGLIARI – Rocambolesco Grifone: 3 – 2 alla Unipol Domus, sconfitta per i sardi

CAGLIARI – Il Grifone si aggiudica il match della Unipol Domus piegando il Cagliari per 3 – 2 grazie alle reti di Destro e alla doppietta di Fares, per gli isolani in gol Joao Pedro e Ceppitelli. Una beffa davvero pazzesca per i rossoblù di casa, puniti dai liguri in maniera rocambolesca. Semplici punta su un undici iniziale con le maggiori garanzie, con il consueto abito del 3 – 5 – 2: davanti a Cragno si piazzano Walukiewicz, Ceppitelli, Carboni; nella linea centrale Zappa, Marin, Deiola, Grassi, Dalbert; a pungere Joao Pedro e il neo acquisto Keita. Tra gli ospiti – trainati dall’ex Ballardini – spiccano Sirigu, Pandev e Destro. I sardi iniziano subito con il piglio giusto, trovando il vantaggio al 16′ grazie ad un rigore conquistato da Keita. Joao Pedro dal dischetto punisce l’incolpevole Sirigu. E’ un preludio che pare presagire un pomeriggio tranquillo per il Cagliari, che sfiora il raddoppio con il capitano brasiliano poco prima della mezzora. Nella ripresa accade davvero di tutto. Al 56′ sul corner di Marin, lo stacco di testa di Ceppitelli vale il doppio vantaggio. Si pensa già ai titoli di coda della partita, ma bastano tre minuti per riaprire la gara, con Destro – servito da Cambiaso – che insacca a pochi passi da Cragno. Al 69′, su calcio d’angolo, è Fares a sorprendere la retroguardia isolana. Il pari potrebbe accontentare entrambe le compagini, ma Cambiaso al 78′ inventa ancora per Fares la rete del colpaccio genoano. Inutili i tentativi del Cagliari di raddrizzare la gara, con Joao Pedro che si divora il pari nei minuti di recupero.
Luciano Pirroni

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz (1′ st Caceres), Ceppitelli, Carboni (37′ st Pereiro); Zappa (19′ st Bellanova), Marin, Deiola, Grassi (9′ st Nandez), Dalbert; Joao Pedro, Keita (19′ st Farias). All. Leonardo Semplici

GENOA (3-5-2): Sirigu; Maksimovic, Biraschi (1′ st Kallon), Criscito; Baselli (1′ st Fares), Sturaro (1′ st Venheusden), Rovella, Touré, Cambiaso; Pandev (15′ st Ekuban), Destro (38′ st Behrami). All. Davide Ballardini

advertisement

ARBITRO: Pairetto di Nichelino

Reti: 16′ Joao Pedro. Nel secondo tempo 11′ Ceppitelli, 14′ Destro, 24′ e 33′ Fares