Cadeddu: la regione dia risposte sulla Blue Tongue

Agricoltura, Cadeddu: Blue Tongue, che la regione dia risposte

“Il  dilagare dell’epidemia di lingua blu è sotto gli occhi di tutti, numerosi allevatori mi contattano per chiedermi a che punto sono i lavori degli enti regionali e come sta procedendo la campagna vaccinale contro la Blue Tongue.

La situazione è ormai fuori controllo, i numerosi focolai nel territorio regionale lo dimostrano, senza ombra di dubbio questo è dovuto al ridimensionamento del personale addetto al servizio veterinario pubblico regionale.”  Lo dichiara il deputato Luciano Cadeddu, esponente M5S in commissione Agricoltura.

“Dobbiamo prevenire, per fare questo è necessario programmare la campagna vaccinale e fornire così le certezze agli allevatori e a tutto il comparto. Tutelare la salute dei capi ovicaprini significa tutelare le produzioni agroalimentari del settore lattiero-caseario – aggiunge Cadeddu – se vogliamo continuare a garantire produzioni di eccellenze nella nostra isola, possiamo farlo garantendo certezze ai nostri allevatori.”

advertisement

“Auspico un intervento da parte dell’Assesorato alla Sanità, è fondamentale in questa fase colpire l’insetto vettore della malattia, in particolare mi riferisco ad azioni di disinfestazioni mirate come già avvenuto in passato, questo rallenterebbe l’epidemia di lingua blu” – prosegue – “Alla programmazione vaccinale si deve aggiungere una nuova attività di ricerca che possa promuovere nuove sperimentazioni volte all’incremento dell’efficacia dei vaccini e allo stes  insieme” conclude il deputato del MoVimento 5 Stelle.