A Carbonia denunciati per spaccio e ricettazione

Son stati denunciati a Carbonia due uomini già molto noti alle forze dell’ordine. I due, un 54enne e un 37enne disoccupati, si erano già resi complici di un furto in un’appartamento utilizzato come casa estiva lo scorso agosto. Ma alla restituzione della refurtiva mancavano due dipinti di autori contemporanei ancora da valutare.

Durante la perquisizione nell’abitazione degli accusati, oltre i dipinti, son stati rinvenuti ben 6 bilancini elettronici sporchi di ciò che si crede cocaina, un trapano a colonna venduto solo presso la Lidl, 29 pasticche di Ritrovil, 18 di Xanax e la somma di 1620 euro in banconote di vario taglio, oltre ad una doppietta risalente alla fine dell’Ottocento.

I carabinieri hanno approfondito la questione del trapano recandosi alla Lidl di Carbonia e scoprendo che effettivamente era stato rubato.

advertisement

Altra refurtiva è stata rinvenuta e la denuncia per ricettazione è corroborata da ulteriori chiari elementi.