1^ giornata. Esordio felice. Il Tempio supera 2-0 il Luogosanto.

Vittoria importante all’esordio casalingo nel campionato di Promozione per i galletti di mister Nativi.

Il 2-0 matura nel primo tempo. All’11 combinazione di prima a centrocampo tra Coradduzza, Valenti e Ferraro, con quest’ultimo che vede e serve a sinistra Bianco. Al numero 10 classe 2000 basta un’accelerazione per eludere l’avversario, arrivare sul fondo e mettere al centro, allontana la difesa ma il pallone termina sui piedi di Uleri che insacca il primo gol stagionale degli azzurri di casa.

Il Tempio prova a chiudere subito la pratica ma il Luogosanto non si scompone e inizia a proporsi. Ci prova al 24′ Deriu con una conclusione dalla distanza, la parabola è alta sopra la traversa.

La gara è gradevole e le squadre si affrontano a viso aperto e senza pause. Al 37′ calcio di punizione dalla propria metà campo di Silvetti che vede in area Valenti e lo serve, l’attaccante argentino viene messo giù e l’arbitro Fronteddu non ha dubbi nell’indicare il dischetto. Va lo stesso Valenti che dagli undici metri non sbaglia per il 2-0.

advertisement

Il finale di tempo si accende.

Al 41′ il Luogosanto protesta per un intervento in area di Corda che, tuttavia, arriva prima sul pallone rispetto al diretto avversario. Il tecnico ospite Malu viene allontanato per proteste.

Nel recupero del tempo Coradduzza  viene messo giù al termine di un’azione offensiva. Ancora rigore. Questa volta va Bianco ma sulla traiettoria bassa c’è pronto Marzeddu che respinge in angolo.

Nella ripresa il Tempio rischia solo in una occasione: su cross in area esce in presa aerea Doumbouya ma contrastato perde la sfera e si accende una mischia davanti alla porta, il pallone è infine allontanato dall’area.

Mister Nativi mette dentro Idili per Uleri, Erittu per Corda e Tiddia per Coradduzza. E’ Tiddia ad avere l’occasione del 3-0 sui piedi ma, solo davanti a Marzeddu, calcia troppo centralmente e il portiere fa suo il pallone.

Esce tra gli applausi anche Bianco, al suo posto Sotgiu. Nel finale di tempo gol annullato ad Idili per fuorigioco sull’avvio dell’azione.

Termina tra gli applausi per tutti, avversari compresi.

 Tabellino US Tempio – Luogosanto 2-0

La Formazione

US TEMPIO: Doumbouya, Saba, Cuccu, Corda (dal 22’st Erittu), Silvetti, Villar, Coradduzza (dal 22′ st Tiddia), Ferraro, Valenti, Bianco (dal 36′ st Sotgiu), Uleri (dal 15′ st Idili). All. Nativi. A disp: Saragato, Spezzigu, Latte.

LUOGOSANTO: Marzeddu, Carai (dal 1’st Meloni), Pilo, Ghilardi, Madeddu, Melgari, Bassu( dal 42′ st Fresi), Scarfò, Deriu, Desantis (dal 30′ st O.Donati), E. Donati (dal 13′ st Spano). All. Malu. A disp. Demuro, Pileri, Portas, Deiana.

Marcatori: 11′ Uleri, 37′ Valenti (rig).

Ammoniti: Bassu, Scarfò, Deriu, Melgari, Ghilardi, Cuccu, Villar, Doumbouya, Tiddia, Bianco.