“Tra Cortili, Giardini e Piazzette”: rassegna tra blues e jazz in Marmilla

Tra Cortili Giardini Piazzette Irene chitarra

Blues, jazz, soul e melodie cubane saranno protagonisti dei nuovi appuntamenti in cartellone nell’ambito della rassegna “Tra Cortili, Giardini e Piazzette – seconda edizione”.

L’appuntamento è organizzato dall’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno in sinergia con il Consorzio Turistico Due Giare e in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato Pubblica Istruzione, Beni Culturali Informazione Spettacolo e Sport e Ministero della Cultura.

Un’estate in Marmilla contraddistinta dalla voglia e determinazione di trasformare piccoli luoghi e scorci di paese in scenari naturali, dove poter godere in piena sicurezza, tanta musica nell’interpretazione di artisti della scena nazionale e internazionale. 

“Tra Cortili, Giardini e Piazzette – seconda edizione” prosegue quindi domenica 8 agosto a Sini alle ore 22.00 con lo spettacolo “Viaggio musicale nel cuore del blues” con Irene Loche, Gian Luca Canu, Alessandro Cau.

Il concerto  rappresenta un vero e proprio viaggio nel blues, un’immersione suggestiva e accattivante in un sound costellato di grandi nomi del passato e del presente, che nella performance prendono vita in una dimensione sonora e narrativa originalissima. Il live infatti, si snoda tra brani eseguiti con trascinante passione e dialogo col pubblico in cui l’artista svela e  racconta i “segreti” custoditi in ogni canzone, dalla vita più intima degli artisti alle qualità tecniche dei reportori. E così il concerto diventa esperienza, scoperta e approfondimento di artisti e generi che hanno segnato la storia del blues, in un clima piacevolissimo e informale che cattura e coinvolge tutti i partecipanti.  Un live animato da un’artista ampiamente affermata a livello internazionale, scandito da una seducente scaletta musicale, espresso con raffinatissime  particolarità e qualità vocali e strumentali. Classe 1992, chitarrista, cantante e compositrice, Irene Loche, cuore blues, da anni  continua ad intraprendere un percorso di crescita musicale costante, affascinante e totalmente originale. Sin da piccola è immersa nella musica e cresce ascoltando dischi Soul, Blues, R&B, Rock e Folk Americana. Si interessa alla chitarra  dall’età di 6 anni e impara a suonare da autodidatta. Inizia presto a sperimentare e a comporre, seguendo accordature aperte e miscelando accordi e sonorità che  l’hanno maggiormente influenzata. Inoltre, calca i primi palchi in età giovanissima, a soli 17, assieme alla sua prima Blues Band con cui registra un disco e svolge il primo tour in Toscana.

advertisement

                        

Lunedì 9 agosto ad Usellus presso la Chiesa Santa Reparata alle ore 22.00, sarà poi la volta del live “LADIES OF JAZZ” con Tiziana Capasso (voce),  Alessandro Angiolini (sax tenore) e  Andrea Angiolini (pianoforte).  Il jazz ha avuto nell’arco della sua storia innumerevoli interpreti e un grande apporto a questa musica lo hanno dato le voci femminili, le straordinarie cantanti jazz che hanno aperto l’ascolto ad un vasto pubblico. Non poteva quindi mancare una serata tutta al femminile dedicata proprio alle Signore del Jazz. Nel concerto il trio ripropone  le grandi interpretazioni di famosissimi brani tra i quali Summertime, Autumn Leaves, Night and Day, At Last e molti altri, resi celebri dalle indimenticabili vocalist del Jazz: Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Carmen McRae, Nina Simone, Etta James, Sarah Vaughan e molte altre. Una serata di classe e di sicuro gradimento per il pubblico più eterogeneo. 

Ricordiamo inoltre l’appuntamento con “The Rocies”, martedì 10 agosto alle ore 22.00  in Via Sebastiano- Piscina a Nureci.

The Rocies è un concerto firmato da un ensemble di altissimo livello, che ormai da anni vanta riconoscimenti a livello internazionale. Uno spettacolo dove la musica e le parole si fondono in un repertorio originalissimo che intreccia in modo raffinato il Soul/R&B e alcuni degli elementi del Bolero cubano per un risultato in cui  le mescolanze diventano qualità artistiche e i testi dei brani importanti messaggi per un’etica mirata alla positiva evoluzione umana in un’ottica inclusiva socio/culturale tra i popoli. La band, capitanata dalla cantante cubana Anabel Rodriguez, esordisce live nel 2014 con un repertorio ricco e accattivante in cui le virtù professionali si coniugano con le abilità performatiche degli artisti, conquistando immediatamente l’attenzione e il gradimento del pubblico. Successivamente “The Rocies” pubblica il primo singolo e l’Ep intitolato semplicemente “#1”: un lavoro che rafforza l’impegno della band sul fronte della sensibilizzazione a temi sociali, oltre la musica. L’Ep, pubblicato in formato CD e co-prodotto dall’Associazione Culturale Compagnia Cantante è infatti oggetto di una campagna di riciclo delle custodie, per un minore impatto ambientale. Viene distribuito in tutte le principali piattaforme online quali Spotify, Deezer, Tidal, ITunes ed altre, dal distributore americano Cd Baby. Il lavoro è inoltre accompagnato dalla produzione e ampia diffusione del videoclip “Who?”. Seguono anni di intense attività dal vivo, esibizioni e concerti che ampliano e potenziano la popolarità e il favore di pubblico e critica, oltre i confini isolani. 

La rassegna “Tra Cortili, Giardini e Piazzette – seconda edizione”, proseguirà poi in altri comuni aderenti al Consorzio Due Giare, con tanti appuntamenti musicali, sino al 18 agosto.

Per partecipare agli spettacoli è indispensabile essere in possesso del green pass o tampone antigenico negativo valido 48 ore. E’ inoltre obbligatoria la prenotazione da effettuarsi via sms o WhatsApp al numero 3928625400-3939822765 a cui seguirà conferma per l’avvenuta prenotazione.