Perdasdefogu: XII^ rassegna teatrale “Voci dal territorio”

Ulisse, Circe, Giasone, Ercole e tanti altri eroi che relazioni avevano con l’isola più centrale del Mediterraneo? Cosa rappresentava per i greci e la loro raffinata cultura quest’isola?

 

Nell’ambito della XII rassegna teatrale di Perdasdefogu quest’anno intitolata “Voci dal territorio”, organizzata dalla compagnia locale “Sa Brulla” in collaborazione con la Uilt Sardegna, ci saranno due giorni di intenso vivere culturale in detta comunità il 3 e il 4 di questo mese di agosto.

Martedì 3 agosto alle 21:15 prendendo spunto dalla presentazione dello spettacolo teatrale dell’indomani, si terrà un incontro dibattito i cui relatori saranno Nicola Di Benedetto, presidente della compagnia teatrale “Piccolo teatro di Monfalcone”, grecista, (autore e regista dello spettacolo “Circeide” che andrà in scena il 4 agosto) e la professoressa Morena Deriu, grecista, Università degli Studi di Cagliari, autrice di diverse pubblicazioni sul tema.

advertisement

Ulisse, Circe, Giasone, Ercole e tanti altri eroi che relazioni avevano con l’isola più centrale del Mediterraneo? Cosa rappresentava per i greci e la loro raffinata cultura quest’isola? In Sardegna vi era una cultura che veniva condizionata dagli ellenici o erano gli ellenici che traevano sapienza da questa terra? Era un’isola meta di tanti viaggiatori o era il punto di partenza di tanti navigatori?

Ci sono ancora tante cose che non sappiamo e non conosciamo ed è questa sete di sapere e di conoscere che ci spinge a solcare mari spesso molto burrascosi e difficili da navigare, ma che una volta attraversati aprono nuovi orizzonti e nuove frontiere.
Ed è in quest’ottica che si svolgeranno i lavori dell’incontro di Perdas.

È previsto, in contemporanea, il collegamento on line tramite la piattaforma Go To Meeting per consentire di condividere ed integrare i lavori con diversi partecipanti virtuali distribuiti a livello nazionale.
In modalità on line, il primo intervento sarà di Marcello Palimodde, presidente della Uilt Sardegna (Unione Italiana Libero Teatro), seguirà l’intervento di Paolo Ascagni, presidente della Uilt Nazionale.

Sono previsti alcuni interventi mirati, sempre on line, da parte di esperti.
Coloro che sono in presenza e quelli collegati tramite piattaforma hanno la possibilità di proporre domande e prendere la parola nei limiti di tempo a disposizione.
In particolare sono previsti gli interventi del Contrammiraglio N.H. Ettore Romagnoli, dello studioso e cultore della materia Sergio Frau, del presidente del Centro Studi Uilt Nazionale Flavio Cipriani.

Il collegamento è previsto alle 21:15 di martedì 3 agosto tramite il seguente link: https://global.gotomeeting.com/join/936323669

(Coloro che non hanno mai usato Go To Meeting devono scaricare l’app: https://global.gotomeeting.com/install/936323669)

Il 4 agosto alle 21:30 andrà in scena “Circeide” per la quale alleghiamo la locandina della serata.

Non si aggiunge niente su questo spettacolo lasciando direttamente la “parola” alla compagnia di Monfalcone. Si vuole però sottolineare l’interessante organizzazione di questo spettacolo: andranno in scena oltre agli attori della compagnia di Monfalcone, diversi attori di compagnie sarde, alcuni provenienti da Siniscola, altri da Cagliari ma soprattutto attori e attrici foghesini e dintorni, a sottolineare il tema della rassegna che è quello dell’arricchimento culturale tramite lo scambio e l’integrazione delle esperienze .