“Leggendo Ancora Insieme”: Meyer e Pulixi ospiti tra libri e musica

Leggendo Ancora Insieme Meyer Pulixi

Proseguono gli incontri della decima edizione di “Leggendo Ancora Insieme”.

 Sabina Meyer e Piergiorgio Pulixi protagonisti dei prossimi incontri della rassegna letteraria oristanese, patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna e dal Comune di Oristano.

Abate ospite dell’ultimo appuntamento prima della sezione a tema che si terrà a fine settembre.

 

APPUNTAMENTI 

  • Sabato 28 agosto,
  • Alle 19, all’interno della Galleria Mazzini, in via Mazzini 37 a Oristano, la cantante Sabina Meyer presenterà “A voce nuda. Aforismi vocali” , libro edito dalla casa editrice “Scienze e Lettere”.  A dialogare con l’autrice sarà il musicista e compositore Eugenio Colombo e l’incontro sarà accompagnato da un aperitivo offerto dalla Galleria Mazzini.

Meyer e Colombo si esibiranno poi alle 22, nel chiostro dell’Hospitalis Sancti Antoni, in uno spettacolo di musica contemporanea, jazz e pop inserito nel programma della XIV edizione di Miniere Sonore¸festival di musiche attuali.

advertisement

IL LIBRO

Si tratta di brevi note, alla maniera dell’aforisma, emerse in anni passati con il canto, sia in veste d’interprete, sia di docente. L’approccio è intuitivo, si lascia guidare dall’oggetto che studia e grazie a esso scopre e trova risposte. Le osservazioni riflettono l’esperienza dell’autrice-cantante nell’ambito della musica contemporanea, accademica e non, della musica d’improvvisazione, della sound poetry e del canto barocco. Quest’indagine, infatti, prende le mosse dalla tecnica classica, ne spiega il funzionamento e l’efficacia per essere poi trasposta in stili e pratiche sonore diversissime. Il fine è quello di riuscire a far cantare il corpo e far emergere il suono che avrà così la possibilità di assumere colore espressivo inusitato.

L’AUTRICE

È una cantante che ha fatto della trasversalità il suo stile. Si muove tra musica contemporanea, barocca e musica d’improvvisazione. Il suo repertorio spazia dalla musica contemporanea colta alla sperimentazione elettronica più ardita. Inoltre è attiva sul fronte della poesia sonora e compone canzoni su testi poetici di autrici contemporanee.
Si sta specializzando in vocalità barocca e ha sviluppato un approccio personale che accosta la vocalità barocca all’elettroacustica e alla videoarte. È ideatrice del progetto Ninfa in lamento.
Ha inciso per Harmony Music, Auditorium, Ambiances Magnétiques, Raitrade, Radio3Suite, Ants, Die Schachtel, TiconZero, Bolt Records.
Laureata summa cum laude in Musicologia e Antropolgia all’Università di Bologna nel 1994.
Ha studiato tecnica vocale con Delia Surrat e si è specializzata nel repertorio contemporaneo sotto la guida di Michiko Hirayama. Ha seguito le Masterclass di Rinaldo Alessandrini per la conoscenza della vocalità barocca.
È docente di Canto Jazz e Improvvisazione al Conservatorio Giacomo Puccini di Pesaro e del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. (biografia completa su www.sabinameyer.com)

 

  • Lunedì 30 agosto
  • nel giardino del Museo Diocesano Arborense, Piergiorgio Pulixi presenterà “Un colpo al cuore”(Nero Rizzoli – 2021). L’incontro sarà accompagnato da un reading musicale della cantante oristanese Marta Loddo e la professoressa Sabrina Sanna dialogherà con l’autore.

 IL LIBRO

“Occhio per occhio, dente per dente” è la regola del serial killer che ha deciso di riparare i torti del sistema giudiziario. Dove non arrivano le giurie, arriva lui, rapendo, torturando ed eliminando i criminali che l’hanno fatta franca. […] L’indagine sul caso che sta scuotendo l’Italia è affidata al vicequestore Vito Strega, esperto di psicologia e filosofia, tormentato criminologo dall’intuito infallibile.[…] Lo affiancano le ispettrici Mara Rais ed Eva Croce. Diverse come il giorno e la notte, le due formano una coppia d’eccezione: i modi bruschi e l’impulsività di Mara sono compensati dall’acutezza e dal riserbo sfuggente di Eva. Tra la Sardegna e Milano, i tre poliziotti dovranno mettere in gioco tutto per affrontare un imprendibile nemico dai mille volti e misurarsi ciascuno con i fantasmi del proprio passato. […] (www.rizzolilibri.it) 

L’AUTORE

Nato a Cagliari nel 1982, vive a Londra. Ha pubblicato Perdas de Fogu (Edizioni E/O 2008), L’albero dei Microchip (Edizioni Ambiente 2009), Donne a perdere (Edizioni E/O 2010) e la serie poliziesca iniziata con Una brutta storia (Edizioni E/O 2012) e La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014). (www.rizzolilibri.it)

PER PARTECIPARE

È necessario essere muniti di Green Pass; durante gli incontri gli ingressi saranno contingentati e verranno rispettati tutti i protocolli anti-covid.
È consigliato prenotare chiamando il numero 0783 71722 ed è raccomandato arrivare con un po’ di anticipo per poter sbrigare le pratiche di registrazione dei presenti e far sì che l’incontro inizi con puntualità.

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

 Il calendario della rassegna letteraria oristanese prevede un’ultima data prima della sezione a tema che prenderà vita a fine settembre; protagonista dell’incontro sarà Francesco Abate, il 3 settembre.

 

LA RASSEGNA

“Leggendo Ancora Insieme”, progetto ideato da Marina Casta e realizzato dall’Associazione Culturale Heuristic, giunge quest’anno alla decima edizione e si fonda, come sempre, sulla necessità imprescindibile di una rigenerazione del senso civico attraverso la solidarietà, la responsabilità critica e l’arma fragile, ma potentissima, della lettura. La rassegna letteraria oristanese nasce nel 2012 da “Il Maggio dei Libri”, una campagna nazionale promossa dal “Centro per il libro e la lettura” del MIBACT che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali. La II e la III edizione della rassegna sono state premiate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con una menzione speciale per la validità dei progetti presentati.

“Leggendo ancora insieme” anima la città di Oristano e fa tappa in diversi comuni della Sardegna con presentazioni di libri, momenti di lettura condivisa e laboratori nelle scuole.

 

Leggendo Ancora Insieme è una rassegna realizzata grazie anche al contributo della Regione Autonoma della Sardegna –  assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport – e al patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Oristano.  Gli incontri con Meyer e Pulixi sono organizzati in collaborazione con la Galleria Mazzini  di Oristano  e il Museo Diocesano Arborense.