Ieri 16 incendi: per 3, a Nurri, Quartucciu e Ploaghe, il Corpo forestale è intervenuto anche con mezzi aerei

Ieri 16 incendi
Incendio Ploaghe

Ieri 16 incendi: per 3, a Nurri, Quartucciu e Ploaghe, il Corpo forestale è intervenuto anche con mezzi aerei

Ieri, sabato 22 agosto, su un totale di 16 incendi occorsi sul territorio regionale, 3 incendi per la soppressione dei quali il Corpo forestale ha utilizzato, oltre alle squadre a terra del sistema regionale, anche mezzi aerei:

1 – Incendio in agro del Comune di  Nurri  località ” Nuraghe latt’e Pudda “, il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Isili, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Villasalto. Sono intervenute n.14 unità ricomprese oltre che agli agenti del Corpo forestale,n.1 squadra dell’Agenzia Forestas del cantiere di Suergiu Lobau a Villanovatulo, n.1 squadra comunale di Nurri e i VVF di Mandas.  L’incendio ha percorso una superficie di circa 0.5 ettari di aree pascolative. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 11.

2 – Alle ore 15.50 Incendio in agro del Comune di Quartucciu località “Sant’Isidoro”, il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Sinnai, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dell’elicottero proveniente dalla base operativa del CFVA di Villasalto. Sono intervenuti i VVF e 3 squadre di volontari delle associazioni di Quartu S.E.  L’incendio ha percorso una superficie abbastanza contentuta. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16.50.

advertisement
Ieri 16 incendi
Incendio Ploaghe

3 – Incendio in agro del Comune di Ploaghe località ” C.sa Idolza “, il cui spegnimento è stato coordinato dal personale della Stazione del Corpo Forestale di Ploaghe intervenuto con n.2 unità, coadiuvata dal personale elitrasportato a bordo dei suoi 3 elicotteri provenienti dalle basi operative del CFVA di Anela, Bosa e Fenosu (SuperPuma). Sono inoltre intervenute la squadra GAUF di Sassari e la vicina Stazione forestle di Ozieri che valutata la situazione hanno disposto l’invio sul posto di n.3 squadre dell’Agenzia Forestas, n.1 squadra della Compagnia barracellare di Florinas, n.1 squadra di volontari delle associazioni di protezione civile L.A.V.O.Z.  . Le operazioni di spegnimento sono tutt’ora in corso.