Gal Barigadu Guilcer – Tramando s’innova

Il progetto “Tramando s’innova” trae origine da considerazioni generali attorno alle caratteristiche e alle
principali criticità del mondo agro-pastorale locale, con particolare riferimento alle condizioni nelle quali le
imprese agro-pastorali e artigiane del territorio si trovano nello svolgere la propria attività produttiva in
maniera sostenibile sotto il profilo economico e ambientale.
L’idea progettuale deriva da quanto emerso in alcuni approfondimenti sui risultati dell’analisi del comparto
produttivo laniero in cui sono state rilevate, da un lato, le criticità degli allevatori ovini nel riuscire ad ottenere
una giusta remunerazione dalla vendita della lana e dalle conoscenze delle proprietà chimico-fisiche della
lana di pecora, e dall’altro lato, la difficoltà per le imprese artigiane del territorio nell’utilizzare la lana
prodotta in loco per la realizzazione dei manufatti tradizionali a causa dei costi di lavorazione elevati e dello
scarso pregio dei filati prodotti con essa.
Si è partiti da qui, per gettare le basi del progetto di cooperazione nazionale trasnazionale Tramando
s’innova, finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 – Regolamento (CE) n. 1305/2013 Misura
19.3.1 che vede il Gal Barigadu Guilcer come capofila e che ha come partner il Gal Valle Seriana e dei Laghi
Bergamaschi, il Gal Quattro Parchi Lecco Brianza, l’Agenzia Lane d’Italia e l’Istituto di Biometereologia
Consiglio Nazionale delle ricerche (CNR).
L’occasione per inaugurare il progetto “Tramando s’innova” sarà quella della 54° edizione di TESSINGIU
Mostra dell’Artigianato Sardo a Samugheo, quando i partner si riuniranno per dar vita al Convegno “100%
LANA ITALIANA || Ambiente || Sostenibilità || Economia”.
L’appuntamento è per il giorno 6 Agosto dalle ore 9:30 presso la Sala Convegni Museo Murats di Samugheo
centro di eccellenza dell’arte tessile e unico distretto tessile regionale presente in Sardegna.
L’ingresso è libero, per accedere alla sala sarà richiesto di esibire il Green Pass, come stabilito dall’ultimo
Decreto Legge, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 23 luglio 2021, n°175.
IL PROGRAMMA IN PILLOLE
Ore 09.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 10.00 Saluti del Sindaco di Samugheo || Basilio Patta
Intervengono:
➢ Pietro Arca | Presidente Gal Barigadu Guilcer
Le opportunità per lo sviluppo rurale
➢ Patrizia Maggia | Presidente Agenzia Lane d’Italia.
Inquadramento generale. Lo stato dell’arte nel panorama nazionale
➢ Carlo Belotti | Consiglio Direttivo Gal Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi
La pastorizia orobica
➢ Giacomo Camozzini | Presidente Gal Quattro Parchi Lecco Brianza.
Brianza. Un territorio a Km Zero
➢ Sergio Foglia Taverna | Agenzia Lane d’Italia. (in collegamento zoom)
La selezione dei materiali
➢ Filippo Servalli | Gal Valle Seriana e dei laghi Bergamaschi.
OMNES IN UNUM. Laviamo la lana
➢ Pierpaolo Duce | Direttore Consiglio Nazionale delle Ricerche -Istituto per la Bio-Economia.
Tra innovazione e sostenibilità
➢ Claudio Febelli | Agronomo e allevatore pecora brianzola.
La pecora brianzola. Un esempio concreto di filiera
Ore 12.00 Dibattito e interventi
Ore 12.45 Conclusioni || Gabriella Murgia Assessore dell’Agricoltura e Riforma Agro-pastorale
Moderatore: Antonio Raschi Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto per la Bio-Economia